08 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 08 Maggio 2021 alle 08:30:10

Provincia

​Convegno sulla eutanasia con Beppino Englaro​

Domenica 31 marzo presso la Sala Convegni di Palazzo Marchesale a Fragagnano


È passato un decennio dalla battaglia di Beppino Englaro per l’eutanasia della figlia, Eluana, da 17 anni in stato vege­tativo. Una battaglia che obbligò tutti gli italiani, cattolici e laici, a una riflessione sul fine vita. Oggi c’è una legge in Parlamento. E’ per questo che, il Comune di Fragagnano, nella persona di Serena Bisan­ti, assessore alle Politiche Sociali e Pari Opportunità ha promosso il convegno sul tema: “Liberi di Scegliere , Testamento Biologico: percorsi etici e giuridici ”.

Un convegno, che avrà luogo domenica 31 marzo alle ore 19.15, presso la Sala Convegni di Palazzo Marchesale a Fragagnano. In una nota stampa di Vincenzo Ludovico, si puntualizza che, l’evento è patrocinato dal Comune di Fragagnano, guidato dal sindaco Giuseppe Fischetti, dal Movimento “ Fragagnano 2.0 ”, dalla Provincia di Taranto, dalla Regione Puglia e dall’Ambito Territoriale 7. Il convegno è patrocinato anche da: Fondazione Scuola Forense di Taranto, Ordine degli Avvocati di Taranto, Unione Camere Penali Italiane, Associazione Forense “ Nuova Avvocatura ”, Lega Italiana dei Diritti dell’Uomo, Associazione “ Luca Coscioni ” ed Università “Lumsa”, in collaborazione con Ass. musicale “ Aede ”di Fragagnano. Una degna attenzione merita la presenza di Beppino Englaro, padre di Eluana che, per la sezione “ testimonianze in-dirette ”, getterà luce sulla dinamica assai complessa riguardante le vicissitudini della figlia, raccolte nel libro “ La verità senza limiti, la morte di Eluana in un Stato di diritti ”, scritto a quattro mani da Beppino Englaro e Adriana Pannitteri ed edito da Rizzoli Editore. Saranno presenti per relazionare e porre un accento sulle tematiche c specialisti del settore: l’avv. Salva­tore Sibilla, docente presso l’Università “ Lumsa” di Taranto il quale relazionerà su “ Le implicazioni etiche del Testamento Biologico” , il dr. Giuseppe Turco, consigliere della Regione Puglia parlerà sulla “ Divergenza tra deontologia sanitaria e applicazione di una D.A.T. ”.

Fabrizio Lamanna, avvocato cassazionista dell’ Ordine degli Avvocati di Taranto, porrà un accento su “L’evoluzione normativa del Testamen­to Biologico” , l’avv. Sergio Tatarano, coordinatore cellula Ass. “ Luca Coscioni ” svelerà l’iter che bisogna percorrere su “ Come redigere le DAT, questioni operative e pratiche ”. Infine, Beppino Englaro, padre di Eluana, coadiuvato da don Ezio Succa, parroco missionario, ripercorrerà alcuni momenti salienti tratti dal suo libro. A moderare i convegno l’avv. Immacolata Memmola .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche