Provincia

Visite guidate per ricostruire Statte


STATTE – Due mesi dopo il tornado c’è ancora tanto da ricostruire. Le scuole hanno bisogno di riacquistare il materiale andato distrutto.
Insomma si è ancora nell’emergenza. Per rimettere a posto la situazione servono aiuti e sovvenzioni.

 

Il Comune ha già chiesto alla Regione due milioni di euro che sono stati previsti nel bilancio pugliese, altri fondi dovrebbero arrivare dal Consiglio dei Ministri che nella prossima assemblea dovrebbe vagliare la reazione tecnica della Protezione civile sui danni.
Ma nell’immediato occorrono altri fondi.

 

Ecco che l’associazione “ Taranto Centro Storico” di Enzo Risolvo scende in campo organizzando alcune visite guidate nella città di Taranto per raccogliere fondi da devolvere al Comune di Statte.

Nelle domeniche del 3, 10 e 17 febbraio l’appuntamento è in piazza Castello a Taranto. Alle 9,30 parte l’itinerario di visita che comprende: Castello Aragonese, Palazzo Municipale, Colonne doriche, San Egidio, Via Duomo, Chiesa di San Michele, Convento di San Francesco, Posterla Immacolata, Chiesa Cattedrale, Museo Diocesano, Chiesa di San Domenico la visita si conclude in Piazza Fontana alle 12.30 circa.
Ai partecipanti sarà chiesto un contributo volontario da versare sul conto corrente del Comune .

 

Gli interessati dovranno prenotare le visite telefonando ai numeri 099/4707196 o 340/2860566 oppure inviando una emai a associazione tarantocentrostorico@yahoo.it.

 

Stamattina c’è stata la presentazione a cura del sindaco Angelo Miccoli, del preside dell’istituto Giovanni XXIII, Pietro Netti e del presidente dell’associazione Enzo Risolvo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche