26 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 26 Ottobre 2021 alle 09:51:00

Provincia di Taranto

Aeroporti di Puglia tassa anche la Madonna. Enac avvia un’inchiesta


OLYMPUS DIGITAL CAMERA

GROTTAGLIE – Aeroporti di Puglia chiede un sovraprezzo per ultilizzare l’aeroporto Arlotta. L’Enac avvia un’inchiesta su denuncia di Tarantovola. «Ci risiamo, Aeroporti di Puglia, continua a bloccare l’utilizzo dell’aeroporto di Taranto Grottaglie, con tutti i mezzi possibili ed immaginabili, ivi compresa l’applicazione di un tariffario “speciale” per l’aeroporto ionico» spiega Francesco Gravina, presidente di Tarantovola. Parliamo del volo per Lourdes programmato per il prossimo 9 febbraio.

«Nel valutare i normali costi per tutte le operazioni aeroportuali – aggiunge Gravina – abbiamo tenuto conto del listino ufficiale applicato per tutti gli scali pugliesi. A fronte di un impegno di circa 1.600,00 euro Aeroporti di Puglia ha invece preteso, e ottenuto, il pagamento di euro 4.112 euro! Di fronte alle nostre comprensibili proteste ci è stato risposto che Grottaglie è classificato come vettore cargo (dichiarazione non corrispondente a quanto previsto dal contratto di gestione). La gravità dei fatti è tale soprattutto se si pensa che il contratto che regola i rapporti tra regione Puglia ed Ente gestore (Aeroporti di Puglia) prevede un unico trattamento per tutti gli scali pugliesi. Il comportamento di AdP quindi è assolutamente illegittimo e in violazione delle norme contrattuali». Così Tarantovola si é rivolto all’Enac che ha subito aperto una inchiesta. «Ci attendiamo ora dalla regione Puglia un’analoga iniziativa» aggiunge Gravina. Ecco la spiegazione di Aeroporti di Puglia sul tariffario maggiorato per Grottaglie. «Our organization situated in Grottaglie airport – si legge nella mail a firma di Patrizio Summa – is specialized in logistic-cargo traffic. In order to grant handling services for commercial traffic (passengers) we send an handling team from Bari and Brindisi with extra-costs». In pratica si dice che Grottaglie è scalo cargo e quindi per i voli turistici c’è un sovraprezzo perchè occorre trasferire le squadre dagli altri scali. Secondo Tarantovola, però, per contratto le squadre dovrebbero già esserci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche