News Provincia

Stipendi, sit in dei lavoratori Igeco davanti al Comune di Manduria

Il Palazzo di Città di Manduria
Il Palazzo di Città di Manduria

MANDURIA- Lavoratori dell’I­geco senza stipendio: stamattina assemblea e sit in davanti a Palaz­zo di Città.

“La Fp Cgil Taranto, ancora una volta, è costretta a denunciare il ritardo nei pagamenti delle retri­buzioni dei lavoratori della Igeco, addetti al servizio di igiene urba­na impegnati nel cantiere di Man­duria- scrive il segretario Fp Cgil Taranto, Cosimo Sardelli- infatti, è paradossale che a fronte di una azienda commissariata per inter­dittiva antimafia e quindi gestita da un commissario prefettizio nonchè di una stazione appaltante (il Comune di Manduria) anch’es­so gestito da una Commissione Prefettizia, quindi governate en­trambe dallo Stato, il diritto dei lavoratori alla retribuzione sia ogni mese oggetto di una autenti­ca lotteria. Eppure la scadenza per il pagamento degli stipendi non è un evento imprevedibile ed ecce­zionale, ma al contrario è certo e ricorrente… eppure c’è sempre la giostra della imprevedibilità.

Orbene, noi riteniamo che il caso Manduria sia esemplificativo del fallimento dell’attuale gestione del ciclo dei rifiuti e, purtroppo, a pagarne le conseguenze sono i lavoratori che vedono messi in di­scussione i loro diritti e gli stessi cittadini che hanno servizi peg­giori a costi più elevati.

Ancora una volta preoccupano, tra l’altro, i molteplici inadem­pimenti contrattuali dell’azienda verso i lavoratori. Ad oggi, infatti, non abbiamo notizie del versa­mento delle quote di previdenza complementare, lo stesso dicasi per le quote del Fondo di assisten­za sanitaria“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche