News Provincia

Natale in pista nella Biopiazza a Statte

L’assessore Deborah Artuso: «Cartellone bello non solo per la varietà delle proposte»

Biopiazza a Statte
Biopiazza a Statte

STATTE – Al via gli appuntamenti di avvicinamento al Natale e all’Epifania nel Comune di Statte. “Un cartellone bello non solo per la varietà delle proposte – dice l’assessore alla Cultura del Comune, Deborah Artuso – ma soprattutto per la capacità di essere riusciti a tessere una tela di buone pratiche che oggi parlano di una comunità che si muove in maniera univoca verso una identica direzione. Il Natale di Statte si prepara ad essere in pista, dunque, non solo per la presenza di una pista di pattinaggio su ghiaccio che fino al 6 gennaio, sarà nella Biopiazza, ma anche per gli eventi che in tutti i week end del mese e nelle giornate clou dell’Avvento proveranno a parlare a tutti i cittadini di Statte”.

A concorrere alla buona riuscita l’associazione Vivere Betlemme, la Chiesa di Gesù Cristo e dei Santi degli ultimi giorni, le parrocchie del paese, l’Arci, l’Assoraider, la Rosa dei Venti, il Centro sociale Anziani, il gruppo “Sei di Statte se…”, la Pro Loco, l’associazione musicale Mastromarino, i Black Lions, l’Associazione FA.RO e l’Inter club. Trenini natalizi, mercatini di dolci e giochi dedicati ai più piccoli, presepi artistici, il villaggio di Babbo Natale, il presepe vivente con la rievocazione storica delle sacre scritture, concerti e tombolate, fino al tradizionale arrivo della Befana nella notte tra il 5 e il 6 gennaio. “E’ una sinergia che fa Natale – sottolinea il sindaco Franco Andrioli – considerato che tutti i partner di questa iniziativa messa in piedi dal Comune di Statte, hanno voluto regalare alla cittadina un momento di comunione da ricordare, rinunciando anche personalismi e visibilità.

Dopo il successo dei presepi artistici in esposizione l’anno scorso per le vie di Matera capitale della Cultura e quest’anno nell’antico quartiere dei presepi di San Gregorio Armeno a Napoli, Statte si contraddistingue per la qualità degli eventi: dalla pista di pattinaggio aperta dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 19.30 e sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 21, passando per i concerti in Biopiazza, nella Chiesa Maria SS. Del S. Rosario e nella Chiesa San Girolamo Emiliani, fino ai piccoli e grandi momenti di animazione per i più piccoli e per i grandi all’interno del centro storico, del canale della Zingara e delle piazze del paese. Fino al 6 gennaio pista di pattinaggio in Biopiazza; 14 dicembre, alle 17.00 Dolce Natale in Biopiazza e alle 19.00 – inaugurazione del presepe artistico dell’Arci; 15 dicembre alle 17 inaugurazione della Mostra dei Presepi Artistici e mercatino natalizio in Largo Lepanto, alle 20 concerto di natale del Coro della Chiesa Gesù Cristo e dei Santi degli ultimi Giorni nella Chiesa SS. Del S. Rosario; 20 dicembre – alle 16.30 Arena Parco Urbano San Girolamo Emiliani – Il Fantastico Villaggio di Babbo Natale; 21 dicembre dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 20 – La Casa di Babbo Natale in Biopiazza; 22 dicembre alle 18.00 Concerto del Pathos Quartet “Christmas Time on Swing Time” e mercatino natalizio in Biopiazza; 23 dicembre alle 16.30 in Biopiazza “Il Fantastico Villaggio di Babbo Natale”; 24 dicembre dalle 16 alle 19 in Biopiazza “La magica slitta di Babbo Natale”; 27 dicembre nella Chiesa di San Girolamo Emiliani a partire dalle 20 consegna delle borse di studio “Premio Statte Domani” e concerto per il nuovo anno “Ode to Joy” della Ma.Ma. Orchestra Associazione Musicale “Matteo Mastromarino”, direttore Demetrio Lepore. Il 29 dicembre alle 18.30 nel Canale della Zingara, rievocazione storica della nascita di Gesù e adorazione dei Magi; 5 gennaio alle 20 in Biopiazza “La Befana vien di notte”; 6 gennaio alle ore 10 arrivo della Befana e mercatini e animazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche