18 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Giugno 2021 alle 18:23:13

Spettacolo

Bellezze in Valle d’Itria. Miss Motors a Venezia


TARANTO – Sbanca la bellezza tipicamente mediterranea in Valle d’Itria: la “Miss Sportiva” è Flavia Patruno, 20 anni di Corato.

Per lei si spalancano le porte delle prefinali nazionali di Miss Italia a Jesolo. Mercoledì sera, in quel di Martina Franca, in una piazza stracolma di gente, ha conquistato nella finale regionale il prestigioso titolo, tributo del Concorso allo sport femminile italiano.

Sul podio con lei ci sono anche Sara Aspro, 20enne di Fasano, eletta Miss Rocchetta Bellezza; al terzo posto Francesca Lillo, 18enne di Martina Franca; dietro di loro Anna Pia Di Giglio, 24 anni di Cerignola e Micol Carrozzo, 21enne di Maglie. Il pubblico ha apprezzato la bellezza delle Miss e lo spettacolo particolarmente frizzante, allestito dall’agenzia Parole & Musica di Mimmo Rollo, l’esclusivista pugliese di Miss Italia. Successo anche ieri per la tappa della selezione provinciale a Bisceglie.

Intanto cinquanta modelle di cinque continenti saranno dal 2 all’8 settembre a Venezia per l’elezione di Miss Motors International: il 6 settembre si conoscerà il nome dell’ambasciatrice mondiale della sicurezza stradale e il giorno successivo ci sarà la proclamazione. Il concorso di bellezza mondiale, organizzato dall’agenzia di eventi tarantina “Royal Events” e dall’associazione cuturale “Working Up” di Bruno Dalto, sarà presentato dalla modella lettone Katerina Fedosejeva, vincitrice dell’edizione 2011, e vedrà la partecipazione della vincitrice dello scorso anno, la ceca Markéta Korinkovà. La giuria sarà presieduta da un artista di fama internazionale: il pittore newyorkese Kevin Berlin. Le coreografie saranno curate da Matteo Giua.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche