21 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Giugno 2021 alle 19:30:12

Spettacolo

Boom da Bash, tutto pronto per il concerto


TARANTO – Uno spazio dedicato al teatro, con la partecipazione del Teatro Crest che sarà protagonista di una vera e propria rappresentazione a partire dalle 20 di questa sera.

Poi il grande concerto dove si esibiranno tanti artisti, come Fido Guido, Mama Marjas e Miss Mykela, Boom da Bash, Artisti Uniti per Taranto, Pacefatta, Aldo Cosa, Sud Foundation Kru, Emmeagi, Sciamano&Brusca, Zakalicious, Pachamama Krikka Reggae. Tutto questo stasera a Taranto all’ex palestra Ricciardi, al rione Salinella.

Una giornata di festa per celebrare il secondo anno di attività del gruppo spontaneo “Ammazza che piazza”, formato da tanti studenti, precari, disoccupati e lavoratori della città, i quali negli ultimi due anni, spinti da una forza di volontà e legati da un amore indescrivibile verso la propria città, hanno deciso di dedicare il loro tempo libero per riqualificare attivamente, attraverso lavori di pulizia, diverse aree urbane, piazze e luoghi di interesse storico-culturali ancora non adeguatamente valorizzati e lasciati nel totale abbandono e degrado dagli stessi cittadini.

La giornata in onore del secondo anno di attività del gruppo, avrà inizio alle ore 18.00 con giochi per bambini e spettacoli di giocoleria; numerosi saranno gli stand informativi di associazioni e movimenti attivi su tutto il capoluogo ionico, con interventi, confronti e dibattiti sulle problematiche che interessano la nostra città.

Tanti sono i luoghi e i quartieri di Taranto nei quali il gruppo volontario è intervenuto con i suoi giovani componenti, in quanto risultavano invivibili per le condizioni in cui versavano, nonché deserte; si è avviato quindi anche un processo di aggregazione che ha condotto l’intera cittadinanza a riversarsi in queste aree, che fino a quel momento erano completamente dimenticate ed abbandonate.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche