11 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 11 Maggio 2021 alle 15:46:20

Spettacolo

Trapunto di stelle. Omaggio a Domenico Modugno

L'atteso spettacolo che andrà in scena mercoledì 29 gennaio all’auditorium TaTà


“Trapunto di stelle – Omaggio a Domenico Modugno” è il titolo dell’atteso spettacolo che andrà in scena mercoledì, 29 gennaio, all’auditorium TaTà (in via Grazia Deledda – al quartiere Tamburi) e che vede protagonista Raiz e Radicanto. Ensemble musicale, quest’ultima, costituitoa da  archi, sezione ritmica e corde.

Di grande qualità ed impatto sonoro, la formazione ridisegna con fascino, eleganza e forte carica emotiva le melodie del cantautore. La musica accompagna il racconto teatrale illustrato della voce narrante di Maria Giaquinto (cui è affidata anche la regia) coadiuvata dai video di repertorio che conducono lo spettatore in un viaggio emozionante attraverso la poetica frizzante e carica di pathos di Modugno, rievocando un pezzo importante della storia e del costume dell’Italia, dal dopoguerra ai giorni nostri.

Le voci che si alternano sul palco nella reinterpretazione delle canzoni del cantante, sono quelle di alcuni fra gli artisti più di spessore della scena musicale italiana e salentina: da Fabrizio Piepoli e Maria Giaquinto dei Radicanto a Raiz, storica voce degli Almamegretta.
L’allestimento, prodotto e messo in scena dallo stesso ensemble, s’ispira al “teatro canzone” quale forma d’arte musicale e teatrale.
Nel teatro canzone il testo, la musica (alcune canzoni sono veri e propri macrotesti), i monologhi, la luce, contribuiscono ad allargare la tensione emotiva strutturandosi, grazie alla loro combinazione, in una rappresentazione che lega la canzone d’autore all’approccio dialogico con lo spettatore affrontando tematiche di forte impatto sociale e culturale.

In scena, una donna attraversa le stagioni della vita di Domenico Modugno dalla Puglia al nord, dalla passione per il teatro ed il cinema, alla radio, alla canzone, al Festival di Sanremo, alla carriera internazionale. Dalle vicissitudini di una vita semplice che deve affrontare le impellen-ze del quotidiano, all’incontro con Franca, alla televisione. Dal teatro impegnato e pittoresco alla musica di cassetta.

Affrontando tutto con leggerezza ed istinto, senza regole.

L’appuntamento rientra nell’ambito del cartellone degli Amici della Musica “A. Speranza”.

Info prevendite: 099:7303972.

Sipario ore 21.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche