21 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Giugno 2021 alle 19:30:12

Spettacolo

Diodato secondo tra i Giovani al Festival di Sanremo

E questa sera tocca a Renzo Rubino


Nonostante i pronostici lo dessero per favorito fin dall’inizio, Diodato non ce l’ha fatta: a vincere  la 64^ edizione del Festival della Canzone Italiana nella categoria “Nuove proposte”, infatti, è stato a sorpresa il rapper salernitano Roc-co Hunt con “Nu juorno buono”, un energico inno alla legalità ed all’onestà nella “Terra dei fuochi”.

Si piazza, però, secondo (11% televoto e 29% giuria di qualità capitanata da  Paolo Virzì) davanti a Zibba (11% televoto e 15% giuria di qualità) e The Niro (3% televoto e 13% giuria di qualità).

Un gran bel risultato comunque che non sorprende chi, da tempo, lo segue: Diodato, lo ricordiamo, ha alle spalle un’esperienza lunga quasi vent’anni.

Tanti concerti che lo hanno visto protagonista inizialmente nelle cantine della nostra città, poi nei locali e nei vari festival ed una formazione di base al Dams che lasciava pensare, inizialmente, ad una carriera attoriale piuttosto che nel campo musicale.

“Se dovessi vincere, spero di incontrare tanta gente e di fare tanti concerti”, ci ha confessato qualche settimana fa durante un’intervista.

Per lui, ora, continua in ogni caso la scalata al successo. Le carte le ha tutte in regola per farsi conoscere – ed apprezzare – dal grande pubblico. E, stasera, torna sul palco.

Orgogliosi della suo risultato al Festival, ci auguriamo che continui a portare anche il nome della nostra città alla ribalta. Ed affidiamo questo compito anche ad un altro artista in gara a Sanremo, il martinese Renzo Rubino che concluderà, invece, questa sera, la sua avventura nella categoria dei “Big”.

In gara con la canzone dal titolo “Ora”, Rubino affronta la finale dopo essersi piazzato al terzo posto della classifica provvisoria che vale il 25% di quella finale (al secondo c’è Arisa, mentre al primo  Francesco Renga). Intanto si è già aggiudicato il “Premio per il miglior arrangiamento”  con la canzone esclusa “ col televoto “Per sempre e poi basta”. Ed è tra i favoriti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche