Spettacolo

Il Balletto di Mosca sul palcoscenico del Teatro Orfeo


TARANTO – Per la stagione “A. Casavola” il primo appuntamento dell’anno, mercoledì 25 gennaio, con il Balletto di Mosca-La Classique. “Lo Schiaccianoci” in programma all’Orfeo mercoledì prossimo con le coreografie di Elik Melikov (con riduzione prevista per il pubblico “under 20”). Il Balletto di Mosca-La Classique, costituito sotto l’egida del Dipartimento della Cultura della Città di Mosca – Moskoncert, è stato fondato nel 1990 da Elik Melikov e Nadejda Pavlova. L’organico comprende una cinquantina di artisti formatisi presso le più prestigiose accademie della CSI quali il Bolshoi di Mosca, il Kirov di San Pietroburgo, i Ballets Theatres di Kiev, Perm, Tbilisi e Odessa.

La compagnia ha in repertorio tutti i grandi capolavori della danse d’école, dalla emozionante “Trilogia Tchaikovski” ( Il Lago dei Cigni , Lo Schiaccianoci , La Bella Addormentata ) a Giselle, Cenerentola, La Bayadère, Paquita, Don Chisciotte e Coppeli; ai balletti più celebri, in molti dei quali si riconosce l’agile intervento del coreografo Alexander Vorotnikov, si aggiungono altri spettacolari allestimenti come “La Vedova Allegra” ispirato all’omonima operetta di Franz Lehar, Le Notti di Valpurga (scena danzata tratta dall’opera lirica Faust di Charles Gounod) e i divertissements d’alto livello di virtuosismo inclusi nei Gala. Il 25 gennaio sul palco all’Orfeo, quindi, un classico di successo mondiale, che senza dubbio costituirà per i tarantini uno degli appuntamenti più attesi, a chiusura del trittico romantico ideato dall’Associazione “Casavola” che ha già portato nel capoluogo jonico, sempre a cura del popolare corpo di ballo russo, nel 2010 “Il lago dei cigni” e nel 2011 “La bella addormentata”. Schiaccianoci di Ciaikovskij, portato in scena dal Balletto di Mosca “La Classique” diretto da Elik Melikov. Lo Schiaccianoci fu eseguito per la prima volta il 18 dicembre 1892 a San Pietroburgo su libretto di Petipa. La Prima vide fra gli interpreti eccellenti l’italiana Antonietta Dell’Era nel ruolo della Fata Confetto. Info: Box Office, via Nitti 106 (angolo via Oberdan), tel. 099/4551183 (lunedì-venerdì 9.30-13; 17-20; sabato 9.30-13.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche