19 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Giugno 2021 alle 18:23:13

Spettacolo

Massafra, in piazza a far festa per il giovedì dei pazzi

A partire dalle 20,30, in piazza Vittorio Emanuele, si fa festa con il “gran ballo in maschera”


MASSAFRA  – Ci siamo: a partire dalle 20,30 di questa sera, in piazza Vittorio Emanuele, si comincia a far festa con il “gran ballo in maschera”, definito anche il “giovedì dei pazzi”, con il quale a Massafra si entra nel vivo della 61^ edizione del Carnevale. Edizione che fra feste, animazione ed ospiti in piazza, si concluderà soltanto martedì prossimo, 4 marzo.

Secondo quanto si apprende da chi ha vissuto il Carnevale massafrese fin dalle origini, il “giovedì dei pazzi” altro non è se non la maniera moderna di rivivere la festa di Carnevale a Massafra dei giovani di un tempo: allora, i ragazzi uscivano di casa travestiti per le strade e le vie strettissime della cittadina antica, cantando e ballando, costretti a far questo anche dalla mancanza di  luce elettrica. Oggi le motivazioni sono altre, ma lo spirito festaiolo è  decisamente lo stesso.

Ma entriamo nel dettaglio di quello che è il ricco programma messo a punto dall’amministrazione comunale per continuare una tradizione nata, appunto, nel lontano 1953 nella piccola piazza Garibaldi, cuore storico del paese.

Dopo l’attesa festa di questa sera, il prossimo appuntamento è fissato per domenica, 2 marzo: dalle 9 alle 14, in piazza Vittorio Emanuele, in un apposito stand allestito per l’occasione gli interessati potranno  portare a casa un ricordo filatelico di questa 61^ edizione del Carnevale con l’annullo filatelico disponibile su tre cartoline diverse realizzate da G. Tagliente e A. Dicensi. Annullo creato da G. Tagliente e A. Rollo.

Lo stand del circolo filatelico “A. Rospo” funzionerà anche da ufficio postale mobile.

E, finalmente, per la gioia di grandi e piccini, nel pomeriggio (condizioni meteorologiche permettendo) alle 17.30 inizierà la prima delle due attesissime sfilate dei carri allegorici. Carri alti venti metri e più, accompagnati dai gruppi mascherati e dalle maschere di carattere. Il gran finale, come si accennava, è previsto per il giorno di martedì grasso (4 marzo): alle 17.30 partirà la seconda sfilata dei gruppi mascherati, ancora una volta accompagnati dalle splendide ed allegre maschere di carattere e dei carri allegorici. Come consuetudine, alla fine verrà premiato il carro più bello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche