15 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 13 Aprile 2021 alle 19:30:02

Spettacolo

Il Paisiello incontra la città


TARANTO – Il Paisiello incontra la città con concerti a Palazzo D’Ayala Valva. L’Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Paisiello”, che dal 1927 costituisce un punto di riferimento d’eccezione del panorama musicale per l’intero territorio jonico, ha presentato la sua prima stagione concertistica. La conferenza stampa di presentazione con il M° Lorenzo Fico (nella foto), direttore del Paisiello, il M° Giuseppe Grassi, coordinatore artistico della stagione, l’artista Claudia Liuzzi e il prof. Francesco Saverio Massaro, assessore alla Cultura della Provincia di Taranto.

L’istituto promoverà una serie di concerti da camera, spaziando dal classico alla musica del bel canto fino ad arrivare al jazz. La prima serata del Paisiello è fissata per sabato 18 febbraio, alle ore 20.15. Tutti i sei concerti si terranno presso il salone dei concerti di Palazzo d’Ayala Valva, in via Anfiteatro 11. L’intento del responsabile artistico, il Maestro Lorenzo Fico, del coordinatore artistico il Maestro Giuseppe Grassi e della responsabile del progetto Cosetta Giordano della società cooperativa ARTEfatto, è quello di aprire le porte della prima università “tutta” tarantina al territorio jonico.Sarà eseguito un repertorio variegato, che comprende anche musiche di Beethoven, Schumann, Scarlatti, Bach, Bogdanovic, Verdi, Listz, Debussy, Grieg. Per tutta la durata della stagione musicale all’interno di Palazzo d’Ayala Valva sarà allestita una mostra personale di pittura dell’artista Claudia Liuzzi, che ha esposto le sue opere in Italia e in Svizzera, e che ha avuto in Ninì Cabrini, dell’Accademia di Brera, la sua guida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche