20 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 20 Aprile 2021 alle 20:01:12

Spettacolo

Il Carnevale entra nel vivo tra balli e sfilate


TARANTO – Balli, animazione, sfilate di carri allegorici e di gruppi mascherati. Il carnevale entra nel vivo. Appuntamenti fino a martedì 21 a Massafra, Mottola, Marina di Ginosa, San Marzano, Leporano. A Massafra stasera alle 18 al centro polivalente anziani festa in maschera con i ragazzi disabili e alle 20 al teatro comunale la commedia “U’ matremonie d Rosa Palang” con la compagnia “O’ chepa fresc”. Sabato alle 14.30 visite guidate nelle chiese rupestri e alla 15, allo stadio Italia, il trofeo calcistico “Coppa Carnevale”. Domenica, a partire dalle 18, la sfilata di scuole in maschera e di gruppi allegorici. Si replica martedì 21.

Anche a Mottola una tre giorni tra balli, e sfilate di carri allegorici. Non mancheranno l’animazione dei dj, sketch teatrali, serate danzanti e veglioncini per i più piccoli. A San Marzano l’Associazione di Pro Loco Marciana, l’Associazione Volare, con il patrocinio del Comune, organizzano le sfilate per domenica 19 e martedì 21, a partire dalle 14.30. La domenica si partirà da via Vittorio Emanuele e il corteo arriverà a Piazza Madonna delle Grazie dove movimenterà la serata il dj Leonardo Bucci. La sfilata del 21 partirà da via Regina Margherita e terminerà con lo spettacolo Mudù cabaret e l’animazione di dj Dario Del Monaco. Il martedi,sarà decretata la vincitrice del concorso “Una Maschera per il Katundy” che definirà la maschera tipica di San Marzano. A Leporano, sabato 18, festa mascherata per i più piccini, domenica 19 parata di carnevale, in collaborazione con l’associazione culturale di Crispiano e, a seguire, manifestazione folkloristica in piazza. Martedì 21 sfilata di carnevale. A Ginosa marina appuntamento con il carnevale domenica 19 e martedì 21, a partire dalle ore 15. “Giunta alla sua 30esima edizione – dice il sindaco Vito De Palma, – la festa mascherata quest’anno ritorna con il sostegno forte dell’Amministrazione Comunale e la collaborazione della Pro Loco “L. Strada” dell’Istituto Comprensivo “Leone”, della scuola materna parrocchiale con la partecipazione dell’Oratorio “Don Bosco”, oltre che di Ciak Ginosa e Associazione Ciclistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche