24 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 24 Giugno 2021 alle 18:55:18

Spettacolo

Classic mood e beneficenza, concerto pro-Terra Santa

Sabato sera sul palco delle opere parrocchiali della chiesa SS. Annunziata jazz di qualità con cinque noti concertisti tarantini


PALAGIANO – Musica e solidarietà: è questo il binomio perfetto intorno al quale è stato organizzato l’atteso concerto di questa sera, “Jazz moments … in a classic mood”.

Il palco è quello delle opere parrocchiali della chiesa SS. Annunziata, in via Stoppani nr. 3. Organizzato dall’ Ordine Equestre
Santo Sepolcro di Gerusalemme, delegazione di Castellaneta, il concerto pro Terrasanta prevede l’esibizione del gruppo musicale formato dai cinque concertisti Mino Lacirignola (cornetta e tromba), Pino Picchierri (clarinetto e sax), Renzo Bagorda (banjo), Muzio Putrella (contrabbasso) e Rossella Ravanelli (vocalist).

Nel vasto repertorio in programma, musica jazz di qualità. La scelta dei brani da proporre è stata fatta con il preciso intento di ritrovare il senso dello show così come era inteso nel momento del maggior splendore del jazz tradizionale: dando massimo spazio, quindi, a brani saldamente radicati nella tradizione di New Orleans.

I musicisti interpreteranno brani del grande Luois Armstrong, di Benny Goodman e George Gershwin concedendosi, talvolta, alcune digressioni e riproponendo episodi della musica leggera italiana dagli anni trenta e quaranta ad oggi, del musical, delle colonne sonore.

La connotazione tradizionale del gruppo non esclude, comunque, le caratteristiche peculiari di un sound moderno, pulito e con un’accurata tecnica strumentale e vocale. L’obiettivo degli artisti è quello di coinvolgere l’ascoltatore, anche quello non abituato al linguaggio del jazz, con un impatto sonoro che costringerà anche il più profano a ritrovarsi. E, magari, dopo un po’ a battere il ritmo insieme alla band. L’appuntamento di solidarietà è in favore dei cristiani di Terra Santa.

Inizio ore 20. Info: 333:6580648.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche