14 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 14 Maggio 2021 alle 14:54:24

Spettacolo

E sono due. Anche la martinese Silvana Pertica in finale regionale di Miss Italia

Le selezioni del concorso di bellezza


MARTINA FRANCA – Ha vent’anni, è alta un metro e 74 centimetri ed è della provincia di Brindisi: ci riferiamo a Sara Aspro, quarta prefinalista nazionale pugliese a Miss Italia 2014, incoronata domenica nella cittadina della Valle d’Itria.

A lei è stata assegnata l’ambita fascia di “Miss Cotonella Puglia”, titolo che le consentirà di partire il 25 agosto per le prefinali nazionali di Jesolo (Ve) dove domenica, 14 settembre, Simona Ventura presenterà la finalissima in diretta e in streaming su LA7, dopo tre puntate televisive consecutive che cominceranno l’11 settembre.

“È un’esperienza che ha valore ed è importante per ogni ragazza in quanto aiuta a crescere e a responsabilizzarsi”, ha dichiarato dopo l’elezione.

Oltre alla Aspro sono state premiate altre tre concorrenti durante la “regionale”: Annabella Iacobone, 24enne di Canosa di Puglia; Marica Liotino, 22enne di Massafra; Katia Lattarulo, 24enne di Gioia del Colle.

Nella tappa svoltasi in Valle d’Itria, organizzata dall’agenzia “Parole & Musica” di Mimmo Rollo (esclusivista per la Puglia del marchio di Miss Italia) in collaborazione con Marcello Leva dell’agenzia “E20 Idea” che ha fortemente voluto organizzare lo spettacolo celebrativo al Park Hotel San Michele, si è svolta anche una selezione provinciale nel pomeriggio che è stata vinta dalla 22enne di Martina Franca Silvana Pertica: è la seconda concorrente della provincia di Taranto (assieme alla tarantina Irene Talamo) ad accedere a Miss Puglia, la finalissima regionale che si terrà venerdì, 22 agosto, a Monopoli e alla quale parteciperà anche Sara Aspro.

Durante la sessione pomeridiana si sono qualificate per le regionali e per le prefinali di Miss Puglia: Ilaria Pirillo, Ilaria Pichillo, Serena Urselli, Pamela Panariti, Chiarastella Brandi, Claudia Lenti, Katia Lattarulo, Arianna Leogrande, Marica Liotino e Sara Aspro.
La tappa di Martina Franca è stata celebrativa ed a tratti emozionante perché a distanza di 39 anni – e dopo 40 edizioni – il concorso è tornato nel luogo delle finali nazionali del 1975, che consentirono alla tarantina Patrizia Garganese di vincere la fascia di Miss Cinema.

Applausi anche per l’originale musical ideato da Mimmo Rollo: un tributo ai destini incrociati di Enzo Mirigliani e Domenico Modugno, interpretato dagli attori Antonella Carone e Tommaso Terrafino. Prossime tappe: Peschici e Gioia del Colle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche