27 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Settembre 2021 alle 17:59:00

Spettacolo

Un ponte tra imprenditori e giovani


TARANTO – Alla sua IV edizione che si terrà domani alle 10.30 nell’auditorium “Emanuele Basile” dell’Itc Pitagora di Taranto, il premio Interfidi “Il Rispetto della Fiducia 2012” esce dal suo guscio naturale e, allo scopo di “sollecitare” le future generazioni, lancia un ponte concreto fra specificità didattica della scuola ionica e mondo imprenditoriale del nostro territorio.

Partendo dal principio che “non c’è sana economia senza etica”, il Consorzio di garanzia di II livello della CdiC, d’intesa con il manager del Pitagora, prof. Francesco Terzulli, ha infatti coinvolto i maturandi (6 quinte classi) in un tema concorso ovviamente incentrato “sul rapporto fiduciario tra impresa ed erogatori del credito per una auspicata ripresa economica”: i primi due classificati (una studentessa e uno studente) riceveranno un assegno di 500 euro ciascuno messo a disposizione dall’Interfidi e dalla BPPB (sede di Taranto, dottor Sandro Esposito). Gli stessi imprenditori che hanno onorato i debiti contratti con l’avallo di Interfidi per cui è nato 4 anni fa “Il Rispetto della Fiducia”, saranno premiati con la tradizionale formella in ceramica dello scultore Orazio Del Monaco, dai primi otto studenti classificatisi nel concorso, che risultano essere 5 ragazze e 3 ragazzi. I titolari di aziende virtuose riceveranno a parte la restituzione del deposito cauzionale versato in sede di erogazione del finanziamento a suo tempo concesso sotto garanzia Interfidi. Insomma, una festa dell’Economia Etica con coprotagonisti i futuri professionisti del settore cresciuti alla grande scuola del Pitagora di Taranto Non basta, Interfidi va oltre e si connette con un’altra faccia della sana operatività giovanile, quella che va realizzando il Centro Educativo Murialdo. Non a caso il relatore ufficiale sarà proprio padre Nicola Preziuso, direttore del CeM. A concreto riconoscimento dell’opera di padre Preziuso, l’Interfidi cofinanzierà con 2.000 euro il “Progetto Star Up”. Questo lo score de “Il Rispetto della Fiducia” nella mattina di domani al Pitagora. Saluto di Francesco Terzulli (preside dell’Itc), relazione di padre Preziuso, breve intervento dell’amm. Francesco Ricci (curatore del Castello), quindi i saluti di Luigi Sportelli (presidente CdC) e di Franco Marangi (presidente Interfidi, nella foto). Moderatore: il prof. Antonio Dell’Atti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche