13 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 13 Maggio 2021 alle 08:42:20

Spettacolo

Pulpito: “Con Mariolina de Fano e Bruce Ketta va in scena la comicità pugliese”

La seconda scoppiettante serata del Festival del Cabaret a Martina Franca


Andrà a Mariolina De Fano il premio “Sirio”, ogni anno assegnato ai migliori artisti pugliesi.

Entra nel vivo questa sera, sabato 23 agosto, il Festival del Cabaret “Città di Martina Franca”, con una seconda serata che si annuncia davvero scoppiettante.

Dopo il sold out fatto registrare nella prima giornata sono attesi ospiti di tutto rilievo. A partire da Bruce Ketta, comico di punta della scuderia di “Zelig” nelle sue vesti di postino, che tornerà nell’atrio di palazzo ducale dopo essere stato concorrente qualche anno fa.

Altro importante e gradito ritorno sarà quello di Andrea Di Marco, genovese, con la sua comicità musicale e i tanti personaggi ispirati alla vita di tutti i giorni; infine, si riderà con i monologhi del napoletano Salvatore Gisonna, comico di punta del programma Rai “Made in Sud”. Il suo nome era stato tenuto segreto fino alla vigilia e sarà una bella sorpresa per il pubblico martinese ritrovarsi sul palco Mariolina De Fano, alla quale andrà un meritatissimo premio “Sirio”, a margine di una carriera esaltante divisa tra teatro, cinema e televisione.

“Ci sarà ancora una volta la comicità pugliese in prima linea – ha commentato il presentatore Mauro Pulpito – con Bruce Ketta e con Mariolina De Fano, per la quale proverò un’emozione vera alla consegna del premio ‘Sirio’. Ci saranno, naturalmente, gli altri due grandi ospiti della seconda serata: Andrea Di Marco, un fratello del Festival, e Salvatore Gisonna, degno rappresentante della comicità meridionale. E domenica, poi, attendiamo tutti il gran finale, con Gene Gnocchi, Baz, e Dino Paradiso. La mia undicesima conduzione? Mi inorgoglisce e amplifica il mio senso di appartenenza”. 

Non va dimenticato che sul palco del Festival ci sarà un’altra comica, la napoletana Barbara Foria, che affiancherà Pulpito nella conduzione. Alla musica ironica dei “Tribemolle”, il compito di fare da cornice ad una kermesse davvero completa, che sta celebrando nel migliore dei modi l’anniversario del suo diciottesimo compleanno. Un traguardo storico per una manifestazione che nella storia è entrata anche grazie al suo concorso di comici emergenti e alla sua capacità di fare da trampolino di lancio per i giovani. Questi i sei concorrenti che si esibiranno nella seconda semifinale del sabato: Tommy Terrafino (Bari), Stefano De Clemente (Napoli), Elvis e Benny Hoop (Milano), Lia Locatelli (Varese), i “Wuozzucci” (Milano), gli “Strambedue” (Bari). Come di consueto, alla giuria presieduta da Michele Totti (produttore di “Colorado”), spetterà il compito di scegliere tre concorrenti per serata da far esibire nella finalissima di domenica.

Davvero pochissimi i posti disponibili per assistere al Festival (costo del biglietto 17 euro).

Infoline 360371666.

Sipario alle ore 21,30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche