28 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Settembre 2021 alle 23:58:00

Spettacolo

I 140 anni dell’Archita in una mostra


TARANTO – L’Archita compie 140 anni. Domani, alle ore 17.30, in occasione della XIV Settimana della Cultura presso l’Archivio di Stato di Taranto (via Di Palma 4) verrà inaugurata la mostra documentaria “Il Liceo Archita al Borgo: luci e ombre di una città che si trasforma”. L’evento é promosso da Archivio di Stato di Taranto, Comune di Taranto, Liceo Archita. Per festeggiare i 140 anni di vita del Liceo Archita, la mostra allestita presso l’Archivio di Stato di Taranto offre uno spaccato della città di Taranto negli ultimi trent’anni dell’Ottocento, epoca in cui si collocano la nascita del Liceo e il suo trasferimento al Nuovo Borgo.

In trent’anni la città muta radicalmente il suo volto avviandosi a divenire città moderna. Sarà un rapido processo di trasformazione e per questo scandito da luci e inevitabili ombre nel suo incedere. Luci e ombre che i documenti esposti in mostra evidenzieranno. Il 9 aprile 1872: nasce il Liceo-Ginnasio “Archita”. l’11 aprile 1872: la Giunta municipale delibera all’unanimità di dare alla nascente scuola il nome di Archita, filosofo, statista e grande matematico “in onore di un sì illustre concittadino di cui la memoria è imperitura in questa città”. Da allora la storia del nostro più antico e illustre Liceo si è fortemente intrecciata con la storia della città. Per ricordarne i 140 anni dalla nascita, il Comitato organizzatore, appositamente costituito, ha deliberato una serie di iniziative che avranno luogo nei mesi di aprile. Il 18 aprile, alle ore 17.00. nella Sala degli incontri del MarTa, invece, la dottoressa Antonietta dell’Aglio, direttore del MarTa, terrà un’interessante conferenza dal titolo “Il sottosuolo dell’Archita”. Seguiranno, nel mese di maggio, altre iniziative di cui sarà data debita comunicazione. La mostra presso l’Archivio di Stato sarà visitabile presso l’Archivio di Stato fino al 15 giugno dalle ore 9.00 alle ore 12.00 (lunedì – sabato) e dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 16.45 (martedì e giovedì). apertura straordinaria Domenica 22 aprile 2012, dalle ore 10.00 alle ore 13.00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche