30 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 30 Luglio 2021 alle 04:59:00

Spettacolo

Il rap campano di Livio Cori al Villanova di Pulsano

Terzo appuntamento con il concept art "Mestizo"


Non ha deluso le aspettative “Mestizo”, il concept art nato da un idea di Attlio Capilli e che ha, come location, il noto ritrovo pulsanese “Villanova”, in via Basento.

Sabato, 8 novembre, l’appuntamento con l’originale progetto – giunto al suo terzo atto – si rinnova dopo aver ottenuto un buon successo di pubblico nelle due precedenti serate.

Originale, si diceva, non solo per quella che è la formula con la quale è stato concepito (valorizzare, cioè, il territorio attraverso una serie di iniziative ed in sinergia con altre realtà. E, soprattutto, favorire quel ritorno al passato – il vintage – che, tra l’altro, rappresenta l’ultima tendenza della night life), ma anche per il nuovo obiettivo che si prefigge: portare alla luce ed alla conoscenza del pubblico, realtà musicali emergenti. Quel “sottobosco” costituito, per così dire, da validi interpreti spesso in ombra, vittime di un meccanismo che non sempre favorisce la nascita – o la crescita – di giovani talenti.

Quella di sabato è una serata che anticipa di sette giorni l’avvio di quello che sarà un appuntamento fisso del Villanova finalizzato, come si diceva, a creare una sorta di “marchio” tarantino che raggruppi proprio i talenti emergenti. E a dare la stura al progetto sarà Livio Cori, promessa del rap campano, a Pulsano dopo la partecipazione al “Red Bull tourbus” & “Mtv New Generation”.

Nato tra i vicoli di quella Napoli più difficile da vivere, Livio si avvicina giovanissimo all’hip-hop.

Il 2008 segna l’inizio del suo percorso musicale. Come si legge nella sua biografia,  dopo alcune produzioni con Dj Uma, ‘Nto (CoSang), Pole, Jesa, Ndre’ (KosaNost) il ventitrenne partenopeo incontra il gruppo di produzione dei “NoonStudios” e, con loro spinge, la sua musica ai confini dell’R&B, dove comincia la Dubstep, costruendo un hip hop intenso, forte, sincero ed intimo.

Rispetto ad altri, Cori si contraddistingue per il fatto che nei suoi testi, rigorosamente in italiano, non racconta solo la vita di strada, ma anche i suoi stati d’animo ed il mondo che lo circonda.

Agli addetti ai lavori si è presentato con il singolo “Mai”, singolo che ha riscosso un buon successo anche tra il pubblico del web e tra gli assidui ascoltatori delle radio. Lo scorso 17 aprile Livio è stato protagonista su Mtv, insieme a Betty Stile ed il suo produttore “Noon”, di una puntata del docu-reality “Compagni di ballo”, dove i venti ballerini hip hop della serie si sono dati battaglia per partecipare al video del suo singolo, “Amnesia”, brano che insieme ad altri proporrà a Pulsano. A seguire, dj set a cura di alcuni fra i migliori dj attualmente sul mercato, tra cui  Antonello Perricelli, Attilio Capilli e Vito Lalinga

Start ore 23.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche