23 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Aprile 2021 alle 15:06:21

Spettacolo

Il Paisiello incontra la città


TARANTO – Stasera alle 20 presso Palazzo D’Ayala Valva, l’ultimo concerto della stagione dell’Istituto Paisiello, “Il Paisiello incontra la Città”. “Dal classico al jazz” vedrà l’esibizione del duo Francesca Bicchierri (nella foto) e Antonello de Bartolomeo (voce e pianoforte) che si esibirà in un programma sorprendentemente vario e tecnicamente arduo, che spazierà dalla musica di Gerschwin, considerato come l’iniziatore del musical americano, colui che ha unito il linguaggio jazzistico a quello classico, alle famosissime arie di Puccini, Bizet, Gounod e Verdi. Soddisfatti i soci della Cooperativa ARTEfatto, che ha organizzato l’evento.

“Quando siamo stati chiamati dai Maestri Lorenzo Fico e Giuseppe Grassi a collaborare alla progettazione e alla gestione della prima stagione concertistica dell’Istituto Paisiello – afferma Cosetta Giordano, responsabile del progetto – non ci sono state riserve nell’accettare questa nuova sfida, sposando appieno la causa della valorizzazione dell’Istituto che, da quasi novant’anni, costituisce un punto di riferimento d’eccezione del panorama musicale per l’intero territorio jonico. L’idea, fin da subito, è stata quella di mostrare alla cittadinanza il pregevole lavoro che l’Istituto, prima istituzione universitaria tarantina, svolge magistralmente dal 1927: ottantacinque anni di cultura musicale ad alti livelli che devono essere tesaurizzati, valorizzati e promossi”. I sei concerti hanno sempre fatto registrare l’esaurimento dei posti a sedere nel salone di Palazzo D’Ayala Valva. Un’ulteriore iniziativa fortemente voluta da ARTEfatto e subito condivisa dalla direzione dell’Istituto Paisiello è stata quella di affiancare ai concerti un’esposizione della pittrice conversanese Claudia Liuzzi, affinchè forme d’arte in apparenza diverse come musica e pittura possano in primo luogo dialogare tra loro sostenendosi e valorizzandosi vicendevolmente, ma anche e soprattutto presentarsi al pubblico trasmettendo emozioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche