09 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 09 Maggio 2021 alle 08:03:03

Spettacolo

Intrighi e macabri progetti di una famiglia come tante

Ancora teatro comico al Padre Turoldo


Ancora teatro comico al Padre Turoldo (in via Laclos) sabato, 24 gennaio e domenica 25, palcoscenico per la commedia in due atti di Luigi Urso dal titolo “Bella cosa li pariente”.

La divertente rappresentazione teatrale racconta la storia di Pino, infaticabile lavoratore, alle prese oltre che con i guai quotidiani e con un fastidioso mal di schiena, anche con una famiglia che dimostra poca gratitudine nei suoi confronti. Famiglia composta da moglie esemplare, figlio nulla facente e con vocazione ornitologa, da due cognate zitelle ed acide che hanno, come unico scopo di vita, veder morto il cognato, spendendo le proprie energie a questo pensiero fisso. E coinvolgendo, nel macabro progetto, anche il loro amato fratello, Don Federico, usato per far sì che tutto avvenga nel migliore dei modi.

Il frate, a sua volta, coinvolge un alto prelato; ai due si aggiungono perfino amici e vicini di casa

La commedia tratta, in maniera leggera e ironica ed attraverso situazioni esilaranti e bizzarre, l’eterno dilemma “essere o apparire”.
Sipario ore 21; ore 19 domenica 25 gennaio.

Costo del biglietto: euro 7,50 (intero); euro 6,00 (ridotto). Info: 333:8242607.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche