19 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Aprile 2021 alle 07:17:57

Spettacolo

Storie di mare all’Orologio

TARANTO – L’Associazione “Centro Studi Documentazione e Ricerca Le Sciaje” ha avviato da alcuni mesi un percorso finalizzato al recupero e tutela del patrimonio materiale e immateriale della città di Taranto. Percorso progettuale che vuole porre un necessario argine alla perdita di memoria storica della città e contribuire allo sviluppo di Taranto nonché alla valorizzazione dei comparti pesca e mitilicoltura.

Nell’ambito delle attività del progetto, risultato vincitore del concorso “Principi Attivi 2010 – Giovani Idee per una Puglia Migliore” della Regione Puglia, l’Associazione “Csdr Le Sciaje” ha curato, sin dall’inizio, visite guidate e gestione di eventi all’interno dell’Esposizione “Il Tempo del Mare”, allestita dal Centro Ittico Tarantino all’interno della Torre dell’Orologio, in Piazza Fontana. In coerenza con tali attività culturali, stasera, sabato 19 maggio, alle ore 19 verrà proiettato, all’interno della Torre dell’Orologio, il documentario sulla Città Vecchia di Taranto “Storie di Terre e di mare”, realizzato dall’Associazione Culturale Cirano. Un importante prodotto culturale a carattere didattico-divulgativo, che vuole essere prima di tutto una testimonianza attuale del centro storico e vuole dare alla cittadinanza e al turista la possibilità di leggere il suo sviluppo storico-urbano attraverso le innumerevoli stratificazioni ancora visibili, che rischiano di scomparire per sempre o di essere dimenticate. L’associazione “Csdr Le Sciaje Taranto” continuerà le sue attività promuovendo l’organizzazione di appuntamenti che prevedranno visite guidate, approfondimenti, allestimenti fotografici e spazio aperto a discussioni tra cittadini, associazioni e chiunque voglia offrire un contributo di esperienze ed idee per rendere concreti e realizzabili progettualità partecipate orientate alla valorizzazione del nostro territorio e della importante risorsa mare a Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche