06 Agosto 2021 - Ultimo aggiornamento il: 06 Agosto 2021 alle 00:03:00

Spettacolo

Taranto chiama Biagio Antonacci. Cresce l’attesa

L'artista fa tappa nella nostra città il 14 aprile. E fra i suoi tantissimi fan comincia il conto alla rovescia. Il palcoscenico è quello del Palamazzola


Dopo Claudio Baglioni toccherà a lui, a Biagio Antonacci, far vibrare le corde dei suoi tantissimi fans tarantini: con “L’amore comporta tour”, infatti, il popolare ed amatissimo cantautore milanese approda nella nostra città il prossimo 14 aprile, al Palamazzola.

La tappa, l’unica in Puglia per il 2015, rientra nella seconda parte della fortunatissima tournèe che comprende sette concerti, gli ultimi previsti proprio nella sua Milano dove Biagio ritorna dopo il grande successo di “Palco Antonacci”, a San Siro, il concerto-evento che lo scorso 31 maggio ha incantato il  pubblico.

Durante questo nuovo spettacolo, l’artista milanese interpreterà dal vivo i successi del suo ultimo disco, “L’amore comporta”, uscito lo scorso aprile su etichetta Iris/Sony Music e stabile nella top ten dei dischi più venduti, insieme ai brani più noti del repertorio dello stesso cantautore.

Anticipato dal singolo “Ti penso raramente”, pubblicato il 28 febbraio per il download digitale, “L’amore comporta” è stato prodotto dallo stesso artista tra Los Angeles e Milano, insieme a Michele Canova Iorfida ed è composto da tredici brani, tra cui “Le veterane”, canzone scritta da Paolo Conte.

Dall’album sono stati estratti altri tre singoli: “Dolore e forza”, “Tu sei bella” e “Ho la musica nel cuore”, pubblicati tra maggio e novembre 2014.

Dopo solo una settimana dalla sua uscita, l’album che dà il titolo al tour debutta alla prima posizione della classifica italiana. E vi rimane anche per la settimana successiva.
Alla sua nona settimana viene certificato disco di platino dalla FIMI per le oltre 50.000 copie vendute. Lo scorso 12 dicembre è stato, inoltre, certificato doppio disco di platino per le 100.000 copie vendute.

Per la data del 14 aprile, questi i prezzi dei biglietti e la tipologia dei posti, compreso i diritti di prevendita: primo e secondo anello numerato: euro 69,00; primo e secondo anello numerato (scarsa la visibilità): euro 60.,00; parterre posto unico: euro 41,50. I biglietti sono già in vendita su www.ticke-tone.it e nei punti di vendita abituali.

Antonacci deve a Ron il suo successo: è stato, infatti, l’artista a raccomandarlo al leader degli “Stadio”, Gaetano Curreri, che lo fa debuttare in apertura di un suo concerto.
Sempre prodotto da Ron, partecipa nel 1988, tra le “Nuove proposte”, al 38º Festival di Sanremo con la canzone “Voglio vivere in un attimo”, senza accedere alla finale. Ma è solo l’inizio. Il successo, infatti, fa presto a travolgerlo.

Inizio ore 21.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche