20 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Settembre 2021 alle 22:57:00

Spettacolo

Virtuosismi al piano con Beatrice Rana

La giovanissima pianista si esibirà sul palcoscenico dell’auditorium TaTà ospite del cartellone della stagione concertistica degli Amici della Musica


Bach (Partita n. 1), Chopin (Notturno n. 1 op. 48, Ballata n. 2 op. 38, Scherzo n. 3 op. 39, Sonata n. 2 op. 35) e Ravel (La Valse Valse) sono i tre eccelsi compositori le cui musiche saranno mercoledì, 8 aprile, eseguite dalla giovane pianista Beatrice Rana sul palco del TaTà (in via Grazia Deledda – quartiere Tamburi).

Il concerto – inserito nell’ambito del cartellone della 71^ stagione concertistica degli Amici della Musica “Arcangelo Speranza” – offrirà al pubblico di appassionati tarantino l’opportunità di ascoltare, ancora una volta nella nostra città, un’artista di grande livello capace, in breve tempo, ad imporsi nel panorama musicale internazionale guadagnandosi – tra l’altro – e in molti Paesi l’apprezzamento e l’interesse di organizzatori, direttori d’orchestra, critici e pubblico.

Lo dimostrano i tanti riconoscimenti conseguiti, come il “Secondo premio” e il “Premio del pubblico”  (giugno del 2013) al prestigioso concorso pianistico internazionale “Van Cliburn”, l’ennesimo di rilievo nel suo già sorprendente percorso professionale.

Ma già due anni prima, nel 2011, Beatrice Rana aveva attratto su di sè l’attenzione generale vincendo il “Primo premio” e tutti i premi speciali al “Concorso internazionale di Montreal”.

La pianista si è già esibita come ospite di serie concertistiche e festival prestigiosi di tutto il mondo, tra cui la Tonhalle di Zurigo, la Wigmore Hall di Londra, la “Società dei concerti” di Milano, l’auditorium du Louvre di Parigi, il Festival pianistico della Ruhr, il Festival radio-France di Montpellier, la Vancouver Recital Society, il Festival La Folle Journée di Nantes e il Festival Busoni di Bolzano.

Già ospite di prestigiose orchestre, Beatrice Rana si esibirà nell’attuale stagione con orchestre del calibro della Los Angeles Philharmonic, la Detroit Symphony, la London Philharmonic, l’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai di Torino, L’Orchestra Filarmonica della Scala.

Nel 2010 Beatrice Rana è stata selezionata come una dei sei pianisti per il Premio Arturo Benedetti Michelangeli, durante il quale si è esibita in recital e ha frequentato una prestigiosa masterclass con Arie Vardi, con il quale studia attualmente ad Hannover.

Nella nostra città suonato per la stessa associazione degli Amici della Musica nel gennaio del 2004, al Teatro Orfeo, con l’orchestra sinfonica del “Giovanni Paisiello” diretta da Paolo Lepore,.

In quella occasione eseguì la Sinfonia n. 24 in si bemolle maggiore KV 182 di Mozart.

Inizio ore 21.
Maggiori informazioni al numero 099:7303972.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche