Spettacolo

Nuovi ed inesplorati territori con il duo Rosini-Desiante

In Villa Peripato domani l’appuntamento con la rassegna


Con Mario Rosini e Giacomo desiante si rinnova, domani, in Villa Peripato (in via Pitagora) l’appuntamento – il secondo – con la mini-rassegna dal titolo “La musica popolare in jazz” inserita nell’ambito del cartellone estivo del “Magna Grecia Festival”.

L’iniziativa, fortemente voluta dal Comune di Taranto, intende offrire ai cittadini ed ai turisti l’opportunità di assistere, gratuitamente ed in uno scenario suggestivo come la Villa Peripato, spettacoli di spessore ad ingresso libero e gratuito.

Sicuramente, anche il concerto di domani non deluderà le aspettative. Tra l’altro, non potrebbe essere diversamente quando si incontrano due musicisti raffinati e “curiosi” come Marco Rosini e Giacomo Desiante, artisti che da sempre esplorano “territori musicali” nuovi ed eterogenei.

Particolarmente accattivante è il programma, oltre che in grado di soddisfare le aspettative ed i gusti di un pubblico esigente come quello tarantino. Non può che nascere un concerto con un programma particolarmente accattivante, in grado di stimolare e soddisfare il pubblico più esigente. Mario Rosini e Giacomo Desiante saranno accompagnati dalla grande Orchestra sinfonica della Magna Grecia.

L’arrangiamento dei brani in programma (“Infante” di Dulce Pontes, “No c’est rien” di Michel Jourdan, “You’ve changed” di Carl Fisher ed “El choclo” di Angel Gregorio) è curato dal compositore Desiante che,  tra l’altro, nell’occasione dirigerà l’Ico tarantina. Inizio ore 21.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche