27 Novembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Novembre 2021 alle 21:08:00

Spettacolo

Arriva Humphries, the king of house

Questa sera a San Vito


SAN VITO – Gli organizzatori prevedono il sold out per la serata disco di questa sera al Club73, il locale sul viale Jonio.

E, in effetti, la presenza in consolle del re dell’house music, Tony Humphries, lascia pensare che in tanti sceglieranno di trascorrere il sabato in compagnia del grande dj americano. Produttore, remixer, Tony non ha bisogno di particolari presentazioni: padre della musica house insieme a David Morales e Frankie Knuckles (dalle frequenze di Kiss FM a New York) si presenta, infatti, da solo.

Resident storico dello Zanzibar in New Jersey, Humphries incanta l’Europa delle piste grazie a bootleg pirata delle trasmissioni su Kiss FM, portati oltre oceano nei club di tutto il continente.

É così che lo statunitense prende residenza sulle consolle del Ministry of Sound di Londra e all’Echoes di Rimini, scrivendo la storia dell’house mondiale. Una storia, la sua, che abbraccia la scena planetaria grazie, soprattutto, ad un nuovo groove che arriva ovunque. Il resto della serata, come consuetudine, sarà firmata “Sound department”. Brand  all’avanguardia, quest’ultimo che, da sempre, si pone l’obiettivo di riproporre, anche nel sud Italia, atmosfere e sperimentazioni di sicuro successo.
Va letta in quest’ottica la presenza in Landscape zone di TR-101, il progetto live e collaborativo nato in Germania dalla collaborazione DJ Pete – Sleeparchive e tutto incentrato sul concept di sound creato dal vivo e lontano da progetti di registrazione.

Prima del djset di Tony, al mixer si alterneranno i resident Cosimo Colella, Luciano Esse e Giuseppe Sanapo .

L’apertura canceli è prevista per le 23.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche