09 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 09 Maggio 2021 alle 08:03:03

Spettacolo

A tutto rap: arriva J-Ax

Sabato 12 dicembre nell’arena del Cromie disco


TARANTO – Torna a calcare i palcoscenici italiani il grande J-Ax (nella foto), attesissimo al Comie disco sabato, 12 dicembre, per la sua tappa tarantina.
Dopo il grande successo del tour estivo e i “Sorci verdi” su Rai2, il rapper milanese  porta in giro per lo Stivale il suo nuovo concerto live: J-Ax dj set”.
Anche cantautore e produttore discografico italiano, J-Ax è noto per essere stato membro del gruppo musicale rap “Articolo 31”, nei primi anni ‘90, insieme a DJ Jad.
Per alcuni mesi ha preso parte al progetto Due di Picche, poi accantonato, assieme a Neffa.
Dopo aver abbracciato per anni il genere rap, nei primi anni del 2000 l’artista ha abbandonato sempre di più questo stileper abbracciarne uno più  tendente al pop, pur rimanendo legato alle sue radici.
Dal 1º dicembre 2014, ha pubblicato un trailer attraverso il suo canale YouTube. Video attraverso il quale ha rivelato il titolo del quinto album da solista, “Il bello d’esser brutti”. Album al quale hanno collaborato artisti del calibro di Max Pezzali, Neffa, Club Dogo, Il Cile, Weedo, THG[30] e Nina Zilli, con la quale J-Ax ha realizzato il singolo Uno di quei giorni, pubblicato il 5 dicembre.
Il disco è certificato disco d’oro dalla Federazione Industria Musicale Italiana per aver superato la soglia delle 25.000 copie. Copie vendute già nella prima settimana di rilevazione, per poi venire certificato disco di platino nella settimana seguente.
Dall’album viene estratto anche il singolo Maria Salvador, che ottiene un grande successo durante l’estate, venendo certificato quattro volte disco di platino.
Ad ottobre di quest’anno è stato pubblicato il quinto singolo “La tangenziale”, realizzato in duetto con Elio e che ha anticipato la Multiplatinum Edition di Il bello d’esser brutti, prevista proprio per Natale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche