29 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 29 Luglio 2021 alle 11:00:10

Spettacolo

Esplode l’estate e sullo Jonio arrivano i festival


TARANTO – Un’estate ricca di festival a Taranto e in Provincia. Da giugno ad ottobre sono previsti 507 concerti in 60 comuni pugliesi dal Gargano al Salento con una proposta artistica che attraversa i generi: dal rock al reggae, dall’elettronica alla musica sacra, dal jazz alla musica popolare. Gli eventi sono stati presentati questa mattina in Regione da Silvia Godelli, assessore al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia, Sante Levante, direttore Teatro Pubblico Pugliese e da Giancarlo Piccirillo, direttore generale PugliaPromozione.

Dal 22 luglio al 9 settembre c’è la Ghironda Summer Festival – promosso dalla associazione culturale La Ghironda che si terrà a Martina Franca, Grottaglie, Otranto, Uggiano la Chiesa. Nell’ambito della “Rete ionica culture creative” dal 27 luglio al 23 settembre, ci sarà Arcipelago on Fire “Apri le orecchiette” – promosso da Ass. Pelagonia che si terrà anche a Sava dal 7 al 9 settembre. Poi c’é lo Jonio Jazz Festival – promosso da Jonio Jazz Arte e Cultura – a Faggiano dal 10 al 13 agosto. Spazio anche a Transmedia Notte – promosso da Arcinota – che si terrà a Carosino dal 27 al 29 luglio. Tracce di notte “Borderline” – promosso da Radio Popolare Salento – si terrà a San Giorgio Jonico dal 17 al 19 agosto. Sul mare ci sarà Indygestioni – promosso da Contro Indycazioni – che si terrà a Pulsano dal 21 al 23 settembre. Infine l’atteso Festival Giovanni Paisiello – promosso da Ass. Amici della Musica A. Speranza – si terrà a Taranto dal 15 al 19 settembre. Per il secondo anno consecutivo, Puglia Sounds ha favorito la creazione di reti fra festival estivi con l’obiettivo di sostenere il segmento festivaliero pugliese, creare poli musicali distribuiti sull’intero territorio pugliese, ottimizzare le risorse, ampliare l’offerta musicale e rendere maggiormente attrattiva la proposta turistica della nostra regione. Con l’avviso pubblico Rete dei Festival 2012 Puglia Sounds ha creato 16 reti che riuniscono 72 festival ampliando significativamente il numero di reti create rispetto alla stagione estiva 2011 in cui il programma della Regione Puglia attuato dal Teatro Pubblico Pugliese aveva riunito 47 festival in 10 reti. 16 nuove reti composte da festival estivi prossimi per proposta artistica, collocazione geografica e tipologia di attività che, nell’ottica di consolidare le realtà radicate nel territorio e incentivare lo sviluppo dei festival più recenti, associano soggetti senior e soggetti junior. 5fss – Five Festival Sud System, A.M.O. Apulia Music Organization, Apulian Jazz Network, Daunia Felice, Feste Musicali In Puglia, Gondarock, Greatest Beats, Puglia Song – Net, Puglia Sun Festival Ed. 2012 , Remap, Rete Ionica Culture Creative, Rete Dei Festival Estivi Momart Musica, Social Sound, Summer Music Network, Suoni Itineranti – Puglia Music Street, Terramusica sono le reti dei festival 2012 che saranno promosse da Puglia Sounds con un intervento complessivo di 430mila euro. Nel corso della stagione estiva 2011 Rete dei Festival ha registrato 512.390 spettatori di cui 125.590 a pagamento per un incasso totale di 1.959.201 euro. Inoltre lo scorso anno la Regione Puglia si è aggiudicata il premio Festival of Festivals – Premio Le Regioni dei Festival 2011 per il progetto Rete dei Festival Puglia Sounds.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche