19 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Aprile 2021 alle 15:35:44

Spettacolo

Mimesi: musica, arte e magia


TARANTO – Cinquant’anni di duro lavoro e grandi successi meritano di essere degnamente festeggiati e “Cantine San Marzano” ha scelto di farlo aprendo le porte durante il weekend che partirà da venerdì 29 giugno e terminerà domenica 1 luglio con “Mimesi”, un evento in cui vino e arte si fonderanno in un’esperienza multisensoriale straordinaria. A presentarlo alla stampa, nel corso di una conferenza che si é tenuta questa mattina in Provincia, sono stati l’assessore Giampiero Mancarelli, il presidente di Cantine San Marzano Francesco Cavallo, il direttore artistico di “MatArchitecture” Maurizio Natale e Valentina Antonini, responsabile della comunicazione dell’azienda.

“Non é da tutti, in un momento di difficoltà – ha evidenziato Mancarelli – poter festeggiare così” mentre il presidente Cavallo ha aggiunto che il punto di forza dell’evento é la partecipazione di tanti giovani. “Sono proprio i ragazzi del nostro territorio a darci tanta forza – ha spiegato. Per l’evento hanno organizzato delle cose stratosferiche”. “Abbiamo creato un percorso espositivo che accompagnerà i numerosi visitatori. “Mimesi, il filo di Arianna” é l’incontro tra mito e arte contemporanea, tradizione e innovazione – ha spiegato Natale – ma soprattutto creatività, che é la ricetta migliore per vincere la crisi e per mettere in atto le nostre idee. Tra le varie performance, per esempio, ci sarà quella di due ballerini di flamenco che ricordano Minotauro e Teseo”. I festeggiamenti in cantina inizieranno venerdì alle 17.30 con i saluti del sindaco di S. Marzano Giuseppe Borsci e gli interventi del direttore Mauro Di Maggio, dell’on. Paolo De Castro, presidente Commissione Agricoltura e Sviluppo Rurale del Parlamento Europeo, di Dario Stefàno, assessore alle Risorse Agroalimentari della Regione e del presidente Cavallo. Seguirà la consegna della targa celebrativa ai soci fondatori e la benedizione impartita da mons. Luigi Papa. Sabato la festa entra nel vivo. Dalle 18 sino a notte fonda, con ingresso libero, ci saranno degustazioni di vini e prodotti tipici, visite guidate in cantina, architettura e gli allestimenti creati da MatArchitecture. Espongono: Roberto Blasi, Riccardo Dirella, Carmen Fattore, Egidio Ferrara, Domenico Garripoli, Ilaria Itta, Valentina Margiotta, Elena Melchionne, Maurizio Natale, Roberto Pedone, Francesco Ricchiuti, Antonio Stante, Margherita Tricarico, Ezia Mitolo, Pancrazio Leonardo De Padova, Giorgio Di Palma, Mariarosaria Caramia, Emiliano Miale, Santo Ettorre, Hadeel Azeez, Paolo Mazzeschi, Francesco Selvaggi, Giuseppe Greco, Luca Migliaresi. Ci saranno anche performance dal vivo a cura di Angela Iurilli, Giorgia Bartolo, Giovanni Ceresoli, Francesca Giglio, Maristella Tanzi, Vittorio Gallo. Alle 21.30 Cesare Dell’Anna dirige il concerto di GirodiBanda. Alle 23.30 tutti in pista con il djset con melodie vintage a cura di Ciro Merode. I festeggiamenti continueranno anche domenica 1 luglio, dalle 10 a mezzanotte. Ci saranno arte, installazione, degustazioni e alle 20.30 il concerto di Montefiori Cocktail. Sono due gemelli che vantano una ricca produzione di brani, tra i quali sigle radio televisive, come quella di “Affari tuoi”, colonne sonore di importanti film, tra i quali “L’ultimo bacio” e “Sex and the City”. Spazio anche alla fotografia, con un concorso. La foto più bella, scattata dai visitatori e postata sul profilo facebook di Cantine San Marzano, sarà premiata con bottiglie di vino.

Serena Scarinci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche