11 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 11 Aprile 2021 alle 08:18:52

Spettacolo

Ecco il Magna Grecia Festival


TARANTO – Scalda la torrida estate tarantina il “Magna Grecia Festival”, la rassegna organizzata dal Comune di Taranto, in collaborazione con l’Orchestra Ico della Magna Grecia. Per le tre serate, infatti, sono stati scelti programmi molto popolari e di facile ascolto che riusciranno ad avvicinare il grande pubblico alla “musica di qualità” eseguita da una grande orchestra sinfonica. La voce di Mario Rosini che ripropone, in inediti arrangiamenti per orchestra sinfonica, le più popolari canzoni di Lucio Battisti, i successi della grande musica, dalla “Carmen” di Bizet fino a “Caruso” di Lucio Dalla, cantati dal mezzosoprano Anna Maria Chiuri e, dulcis in fundo, direttamente da “Zelig” l’esilarante Paolo Cevoli che spiega da par suo l’opera buffa di Rossini.

Queste sono le particolari suggestioni musicali che caratterizzeranno le tre serate della dodicesima edizione del “Magna Grecia Festival Estate 2012”; anche quest’anno i tre concerti, ai quali è invitata la cittadinanza tutta, si terranno nella suggestiva location del Teatro “Arena” della Villa Peripato. Piero Romano, direttore artistico della Orchestra ICO della Magna Grecia, ha spiegato che “per il programma delle tre serate abbiamo scelto brani dal carattere estivo e festivaliero, come da intesa pluriennale con l’Amministrazione Comunale di Taranto; colgo l’occasione per ringraziare il Sindaco di Taranto, Dottor Ippazio Stefàno, per l’impegno profuso anche in questa occasione per la diffusione e la promozione della musica di qualità”. Il primo concerto del “Magna Grecia Festival 2012” è “Le più belle canzoni di Lucio Battisti” che si terrà, con inizio alle ore 21.00, mercoledì 11 luglio. In programma alcuni dei brani più popolari di Lucio Battisti: da “Acqua chiara acqua azzurra” a “Emozioni”, da “Amarsi un po’” a “Perché non sei una mela, da “Aver paura di innamorarsi troppo” a “Perché noÖ”, da “Sì viaggiare” a “Prendila così”, per poi finire con un pirotecnico “Battisti medley”. Sarà il pianista e cantante pugliese Mario Rosini a far rivivere i più famosi successi di Lucio Battisti, in particolare negli inediti arrangiamenti realizzati da Vito Andrea Morra che nel concerto dirigerà l’Orchestra Ico della Magna Grecia. Nel secondo concerto “Dalla lirica alla canzone di Lucio Dalla”, che si terrà martedì 17 luglio, ma con inizio alle ore 20.30, si esibiranno il mezzosoprano Anna Maria Chiuri e l’Orchestra ICO della Magna Grecia diretta da Roberto Molinelli. Protagonista in questo concerto sarà la splendida voce di Anna Maria Chiuri, che eccelle nel repertorio tradizionale lirico, tanto da aver collaborato al San Carlo, a La Scala e al Regio di Torino con maestri del calibro di Riccardo Muti e Zubin Metha. Gran finale del “Magna Grecia Festival Estate 2012” con una serata molto particolare: mercoledì 25 luglio, con inizio alle ore 21.00, nel concerto “Ma se mi toccano” sarà sul palco della Villa Peripato il cabarettista Paolo Cevoli. Nell’occasione l’Orchestra ICO della Magna Grecia, diretta da Piero Romano, eseguirà alcune delle più celebri sinfonie dalle opere di Gioacchino Rossini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche