16 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 16 Aprile 2021 alle 15:43:58

Spettacolo

In Villa Peripato torna Noblesse oblige


TARANTO – Ancora un appuntamento, il decimo, con il buon umore stasera alle 21 all’Arena della Villa Peripato, dove, nell’ambito della rassegna teatrale estiva “Teatro sotto le Stelle”, troviamo in cartellone un lavoro scritto quarant’anni fa dal grande Bino Gargano, commediografo tarantino, che Renato Forte, nei panni di regista ha rivisitato. Dunque “Noblesse oblige” e le peperusse ‘uskene torna in una versione nuova e dall’atmosfera musicale, ideata proprio per il quarantennale. Una commedia portata in scena dalla Compagnia del Teatro comico “A. Casavola” che Forte, sul palco anche come attore, ha voluto arricchire facendola diventare una commedia musicale, è questa di fatto la novità rispetto all’originale, testi, musiche ed arrangiamenti di Bruno Buccolieri delizieranno le orecchie del pubblico presente.

Uno stile che possiamo affiancare ai classici di Garinei e Giovannini, con canzoni allegre e romantiche, tutte ispirate ai grandi del passato. Inizio spettacolo ore 21,00 apertura botteghino ( presso il vicino Teatro Orfeo) alle ore 20,00. Info e prenotazioni al 339.476017. Al centro della storia, le avventure- disavventure del barone decaduto Romualdo Stecchettini della Rocca impegnato a mantenersi a galla tenendo vivo un blasone ormai logoro. Nella storia, maneggiamenti, sostegni politici, corteggiamenti ad una ricca vedova con cospicuo patrimonio e ad una nuova ricca e vedova di un portinaio (consanguineo del barone e vero detentore del titolo nobiliare). Su tutto, l’ironica contrapposizione di valori e ideali che lasciano il tempo che trovano, ma che ben si coniugano con l’attualità. Un lavoro in cui si miscelano favola, folklore ed un pizzico di riflessione che non guasta, immancabile nelle storie scritte da Bino Gargano il quale anche nella messa in scena viene ricordato dagli interpreti , quale unico innovatore della commedia popolare tarantina. La commedia-musicale rivelerà dialoghi scoppiettanti sempre attuali per un’altra serata divertente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche