15 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 15 Aprile 2021 alle 16:13:34

Spettacolo

Musica in carcere per i detenuti tarantini


TARANTO – Musica tra le sbarre per i detenuti del carcere di Taranto. Stamattina alle 10.00, presso la sala polivalente della Casa Circondariale, si é tenuto un concerto di musica leggera e lirica, con l’esibizione della cantante Stella (Patrizia Bellocchio) e del tenore Gaetano Labalestra (nella foto). Lo spettacolo, offerto dalla cantante Stella, e presentato dalla conduttrice di Studio 100 TV Nicla Pastore, rientra nelle iniziative in favore della popolazione detenuta. Patrizia Bellocchio, in arte “Stella” é una cantante di musica leggera, timbro vocale “soprano leggero.

Classe 1965, é nata a Bari da genitori pugliesi e può definirsi cittadina Europea perché vive tra Bari, Taranto, Modena, Lecce, Londra e Malta, ma da un po’ di anni, amante della sua Puglia, si ritrasferisce a Taranto e poi a Mottola. A sette anni su 200 bambini viene scelta per cantare allo zecchino d’oro dal “mago Zurli”.Non abbandona la sua passione per il canto, frequenta per anni lezioni che migliorano la sua tecnica vocale. Poi la decisione di intraprendere, in maniera professionale la carriera di cantante ed è subito successo, ospite di Radio Città Bianca (Ostuni) manda in onda il suo primo cd, ricalcando la nostra migliore melodia italiana marcata da talenti unici sempreverdi come Mina, Anna Oxa, Matia Bazar, Mia Martini, Laura Pausini, Loredana Bertè . Si dota di uno staff composto da ingegneri e tecnici audio/video, di un suo service e organizza il primo tour estate 2009. Interprete con una sua personalissima esecuzione di brani e artiste che hanno fatto la storia della musica Italiana e impegnata alla produzione del nuovo cd di inediti, ascoltare un suo concerto significa annullare il tempo e sentirsi trasportati in ricordi recenti o lontani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche