Spettacolo

Laboratori per dare voce al paesaggio


MARTINA F. – L’associazione ecomuseale di valle d’Itria, nell’ambito delle sue iniziative e finalità, organizza durante il mese di ottobre, una serie di laboratori con la cittadinanza. “Eco- S.I.T.I. days – incontri tematici sulle tipicità”, é questo il nome degli appuntamenti volti alla conoscenza, scoperta e riscoperta, tutela e salvaguardia del patrimonio materiale ed immateriale, nonché dell’identità locale. In un “organismo” in cui parte integrante del processo partecipativo dell’Ecomuseo, è la comunità che vive ed abita i luoghi ad esso afferenti: imprescindibile per un racconto collettivo del paesaggio è la sua voce, la sua testimonianza.

Nelle sezioni ecomuseali di Alberobello, Fasano, Locorotondo, Martina Franca e Monopoli vi saranno per un totale di cinque macroaree, dei laboratori tematici in cui ogni partecipante potrà raccontare e raccontarsi. I temi trattati saranno: patrimonio costruito, patrimonio naturale, patrimonio enogastronomico, patrimonio artigianato, folklore sacro e profano. Appuntamento per domani dalle 18 alle 20 in via Morelli a Martina Franca, per il laboratorio sul patrimonio naturalistico. Il progetto che rientra tra i progetti finanziati dal Mibac – Ministero per i beni e le attività culturali del Comune di Alberobello in collaborazione collaborazione con Siti – Istituto Superiore sui sistemi territoriali per l’innovazione: ha tra i suoi obiettivi “azioni di potenziamento dell’Ecomuseo di valle d’itria”. Questi laboratori gratuiti rientrano, infatti, in un progetto di conoscenza ed animazione territoriale finalizzata, inoltre, all’implementazione di strumenti informatici che consentiranno alle nuove generazioni tecnologicamente avanzate, e non solo, un approccio più immediato alle informazioni del territorio che abitano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche