TARANTO – Ancora successo per i tarantini. Questa volta sono in tre a portare il nostro territorio in tv, ma anche all’estro, in particolare in America. Stiamo parlando di Michele Perniola, giovanissimo cantante di Palagiano che sta avendo successo l baby talent “Ti lascio una canzone” di Antonella Clerici, del presentatore massafrese Giuseppe Stigliano e del musicista Roberto Bascià che ha tenuto un concerto in America. È stato infatti con il suo mandolino a rappresentare l’Italia in America Centrale.

Con una tournèe di 12 giorni tra Guatemala e El Salvador il M° Bascià, in formazione nell’Hathor Plectrum Trio con Fulvio D’Abramo alla mandòla e Vito Mannarini alla chitarra, ha tenuto ben 6 concerti per celebrare la settimana della Lingua Italiana nel mondo e su invito dell’Istituto Italiano di Cultura – Ambasciata d’Italia a rappresentare il Bel Paese nell’ambito del Festival Internazionale degli strumenti a Corda. Prima di lasciare il Guatemala e dirigersi in Salvador per l’ultimo concerto al prestigioso Museo del Numa e ripartire per l’Italia, un’altra esperienza guatemalteca, di notevole spessore, ha coinvolto l’Hpt: “Al rientro da Quetzaltenango – ha detto il mandolinista manduriano –, dopo una performance presso l’Ambasciata svizzera, in onore di un ricevimento, abbiamo tenuto come docenti una masterclass di due giorni con gli studenti della Scuola di Musica Municipale, illustrando la genesi dei nostri strumenti, la tecnica del plettro e il repertorio del mandolino”. I concerti del Trio, preceduti tutti da interviste rilasciate a emittenti televisive o radiofoniche nazionali, oltre che da un’ampia rassegna stampa, hanno entusiasmato il pubblico centroamericano, felice per aver ascoltato per la prima volta dal vivo gli strumenti dell’ensemble, attendendo gli artisti alla fine di ogni concerti per un autografo e una foto ricordo con mandolino, mandòla e chitarra. Dopo un’estate ed un autunno passati tra modelle e concorsi di bellezza, Giuseppe Stigliano, presentatore massafrese, dal prossimo dicembre tornerà alla guida del programma culinario natalizio “Chef per una Sera”, varato con successo lo scorso anno. Le registrazioni sono già cominciate a metà novembre e, a quanto pare, anche quest’anno ci saranno grosse novità: sei concorrenti si contenderanno la vittoria finale a ritmo di pentole e fornelli, impegnandosi nella realizzazione di piatti particolari e scenografici per catturare l’attenzione del pubblico a casa, che ancora una volta, voterà attraverso il televoto. Successo anche per il palagianese Michele Perniola che con la sua bravura e semplicità, ha conquistato il cuore di tutti. Michele, con il suo strordinario talento, nella trasmissione “Ti lascio una canzone”, ha stupito il pubblico cantando con una voce bellissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche