06 Dicembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 05 Dicembre 2021 alle 06:58:33

Spettacolo

Ecco i supereroi di Silvestro Ferrara


TARANTO – Letterativo prosegue la sua edizione autunnale con un appuntamento imperdibile. Domani 6 dicembre alle 19.30 nella libreria Dickens si parlerà di un particolare fenomeno sociale con l’autore Silvestro Ferrara. Lo scrittore tarantino presenterà, infatti, il suo ultimo libro “Supergiusti, Supertosti, Superveri”. Una raccolta di supereroi fai-da-te provenienti da tutto il mondo che con improbabili costumi cercano di risolvere i problemi dell’umanità. Non hanno superpoteri e non vengono da altri pianeti. Potrebbero essere il nostro vicino di casa o un nostro parente. Sono persone comuni che scelgono di abbracciare una causa, indossare un costume e combattere il male con armi non convenzionali.

C’è chi usa una tavoletta del wc come fosse un boomerang o chi impugna pistole al burro d’arachidi. Una rassegna attenta e sagace, arricchita dalle tavole del disegnatore Andrea Ranghino, che fa emergere un fenomeno di cui ancora non si parla molto, analizzandolo in maniera ironica e coinvolgente. “Questo libro mi sta portando in giro per l’Italia – ha commentato lo scrittore- †e sono molto felice di approdare finalmente a Taranto, dove sono nato e cresciuto. In un momento così drammatico per la città, le storie di questi supereroi di provincia che stanno appassionando e divertendo tanti lettori possono portare anche un messaggio di speranza: se Taranto ha bisogno di eroi, ciascuno di noi può diventarne uno, con tutina o senza”. Silvestro Ferrara è nato a Taranto nel 1984. Filologo moderno prestato alla comunicazione digitale, vive e lavora a Bari. È autore di L’Europa e gli alieni (Delos Books, 2009), ricerca in salsa pop sugli alieni letterari fra Seicento e Ottocento, ?nalista al Premio Italia 2010, e John Harvey Kellogg – Mai dire mais (Bevivino, 2010), biogra?a in chiave grottesca del folle inventore dei corn ?akes. “Letterativo” è a rassegna dedicata ai libri, al ben pensare e alle emozioni il tutto in un’atmosfera informale e spensierata. Nata dall’idea di due giovani tarantini Davide Guida e Roberto Pagliarulo a cui si è aggiunta Sara Trovato dall’edizione estiva, la kermesse si pone come obiettivo centrale quello di portare la gente ai libri e i libri alla gente incontrando direttamente gli autori per vivere live lo scambio di pensieri ed impressioni. Per questo appuntamento invernale Letterativo (che si avvale di due partners importanti: B&B Lamanna e la boutique Très Jolie) ha preparato un calendario di tutto rispetto, cercando di accontentare un po’ tutti gli amanti della lettura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche