Spettacolo

Natale in musical in Concattedrale con la Magna Grecia


TARANTO – Ci sono canzoni che “passano”, e altre che restano per sempre, come quelle dei musical entrati nella storia dello spettacolo. A questi straordinari successi sarà dedicato “Christmas Musical”, il tradizionale concerto di Natale della stagione concertistica “XXI Eventi Musicali” dell’Orchestra della Magna Grecia. Sarà un turbinio di meravigliose canzoni dai più famosi musical, con le loro indimenticabili melodie in inediti arrangiamenti sinfonici; e come tradizione vuole, saranno eseguiti anche i classici brani natalizi per riscaldare i cuori facendoci entrare nella atmosfera della festa più bella. Il concerto “Christmas Musical” si terrà nella Concattedrale, stasera, alle ore 21.

Un evento organizzato dall’Amministrazione Comunale di Taranto in collaborazione con l’Orchestra Ico della Magna Grecia (infoline 099/7304422). A “dare voce” a queste canzoni ci saranno due straordinari talenti della nostra terra: Graziano Galatone, cantante e attore arrivato al successo internazionale interpretando Febo nel “Notre Dame de Paris” di Riccardo Cocciante, per poi essere Mario Cavaradossi in “Tosca amore disperato” di Lucio Dalla e Renzo Tramaglino ne “I promessi sposi” di Michele Guardi, e Simona Galeandro, vincitrice nel 2008 del Festival “Voci e Volti Nuovi di Castrocaro”. Con loro l’Orchestra Ico della Magna Grecia, diretta nell’occasione da Maurizio Lomartire, e “Wake Up Gospel Project”, un gruppo vocale gospel di Martina Franca che riunisce “voci” di tutta la Puglia.“Jesus Christ superstar”, da “Jekyll & Hyde” a “Singin’ in the rain”, da “West side story” a “Moulin rouge”, fino a “Cabaret”; non mancheranno i musical “Made in Italy”: da “Notre Dame de Paris” di Riccardo Cocciante a “Caruso” di Lucio Dalla. Il programma del concerto riserverà anche alcune “sorprese”, come un duetto dei due cantanti sulle note di “All I want for Christmas is you” di Mariah Carey, e un “Xmas Medley” affidato alle voci dei “Wake Up Gospel Project”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche