05 Agosto 2021 - Ultimo aggiornamento il: 05 Agosto 2021 alle 05:58:00

Spettacolo

É Natale: non può mancare la magia del presepe vivente


TARANTO – Sarà un Natale sobrio per molti italiani, ma di certo non può mancare la magia dei presepi viventi. Ecco tutte le rappresentazioni che si terranno sul territorio ionico in questi giorni. Stasera alle 18, presso il campo sportivo Nostra Signora di Fatima, in via Pio XII, l’arcivescovo di Taranto monsignor Filippo Santoro inaugurerà il presepe dell’attesa e benedirà la posa della prima pietra del centro giovanile che sorgerà nella medesima area alle spalle del grandesantuario di Talsano.

Alle ore 19 l’arcivescovo, all’interno della chiesa, benedirà il presepe monumentale, una pregevole opera, interamente realizzata da maestranze del luogo che ha come percorso tematico i misteri gaudiosi del Rosario. Tra i più antichi e suggestivi c’è il presepe di Faggiano. Qui le rappresentazioni si terranno lunedì sera alle 23 e il 25 e il 26 dicembre dalle 17 alle 21.30. Ogni dettaglio è curato ad arte anche a Mottola dove stasera si terrà il taglio del nastro inaugurale, alle ore 18 ed il 5 gennaio ci sarà con la scesa dei magi a cavallo. Circa un centinaio di figuranti in costume d’epoca che, ognuno per le proprie competenze e le proprie forze, cercheranno di dare il proprio contributo alla buona riuscita dell’evento. Al via anche la Ventisettesima edizione de I Presepi di Crispiano. L’appuntamento (dal 22 dicembre al 6 gennaio) è con 200 figuranti. La rappresentazione si terrà il 26 dicembre dalle 17 alle 22. Altro spettacolo è quello della “La Magia della Natività in Gravina” a Massafra, che si terrà nelle giornate del 26 – 30 dicembre 2012 e 6 gennaio 2013, dalle ore 18 00 alle 22.30. Anche quest’anno il presepe vivente sarà ospitato nel cuore della suggestiva Gravina San Marco che, per l’occasione, sarà irradiata da luminarie policromatiche e vedrà la presenza di centinaia di figuranti, oltre alla partecipazione di animali veri. Le gravine massafresi si trasformeranno in Betlemme e infonderanno serenità e dolcezza negli occhi e nel cuore di coloro che vorranno vivere e respirare la magia che aleggia intorno al ricordo della nascita di Gesù Bambino. E a Pulsano la Pro Loco con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Pulsano e con la collaborazione dell’Azione Cattolica, Gruppo Anspi Prisma Pulsano, Ass. Radici e gruppo Scout Pulsano presentano domani 23 dicembre il presepe vivente nella meravigliosa scenografia del Castello De Falconibus. La nuova edizione si terrà nei giorni 23-26-30 dicembre 2012 e 6 gennaio 2013 nel suggestivo Castello de Falconibus dalle 17 alle 21.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche