06 Dicembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 05 Dicembre 2021 alle 06:58:33

Spettacolo

Massafra, la Befana scenderà dalla Torre dell’Orologio


 

MASSAFRA – Dall’8 dicembre piazza Garibaldi ospita la giostra romantica dei cavalli, insediata dall’associazione culturale Terra di Puglia, in occasione della settima edizione della manifestazione “Natale nel centro storico”, realizzata in collaborazione con la cooperativa turistica 74zero16 e con l’aiuto di tante altre associazioni.

 

Tra queste “Il Ventaglio” ha diretto la rappresentazione teatrale “Tra gli archi un annuncio” e il “Serraglio”, dedita a servizi riguardanti la valorizzazione del patrimonio artistico, culturale e umano, si è occupata delle proiezioni video, lungo le vie del borgo. Questo simpatico carosello, abbandonerà il borgo antico per lasciare spazio, sabato 5 gennaio, all’ultimo evento in programma per queste festività, ovvero la consueta “Calata della Befana”, che da sempre l’associazione realizza grazie al gentile aiuto dei vigili del fuoco del gruppo SAF (speleo alpino fluviale) di Taranto.

La dolce vecchietta, impersonata da un pompiere, a cavallo della sua personale scopa, calandosi dalla Torre dell’Orologio, la cui altezza è di 22 metri, raggiungerà la Piazza, dove ad attenderla ci saranno bambini e bambine, ma anche tutti gli adulti che per qualche momento vorranno rituffarsi nell’incantevole magia dell’Epifania.

 

“L’arrivo della Befana è previsto intorno alle 20 – ha spiegato il vice presidente dell’associazione Terra di Puglia, Maurizio Riformato – apparirà all’improvviso sulla cima del campanile, quale simbolo civico della città, attirando su di sé i riflettori e ringraziando i tanti spettatori li presenti”. La festa in Piazza Garibaldi avrà inizio già dalle ore 18.30 con il concerto natalizio dei ragazzi della scuola di musica e canto “Calliope – L’Arte di far Musica Insieme”, con la direzione artistica della maestra Daniela Greco. A far da cornice alla serata ci sarà il mercatino dei dolciumi a cura dell’Associazione “La Durlindana” e alcuni stand enogastronomici della braceria “La Rotonda”. Nel corso della serata, presentata da Tiziana Gentile e Aldo Di Canio, non mancheranno le sorprese, in particolar modo per i più piccoli.

 

Al termine della discesa, infine, si assisterà allo spettacolo pirotecnico e ad una sorpresa proveniente dal cielo, che contribuirà a rendere ancor più suggestiva e magica l’atmosfera del centro storico. “Intrusioni” é il titolo della mostra fotografica di Sergio Malfatti che sarà inaugurata il 7 gennaio alle 18 al Castello Aragonese. Interverranno: Massimo Giusto (curatore della mostra), Mimmo Cavallo (cantautore), Claudio Frascella (giornalista e scrittore), Antonella Falcioni (promoter), Imma Brigante (poetessa).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche