13 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 13 Aprile 2021 alle 15:33:31

Spettacolo

“La via Petrina” partito il progetto

Il primo evento si è tenuto all’interno della Cripta del Redentore, in via Terni.


La Cripta del Redentore luogo del primo evento del progetto

TARANTO – Partito ieri, sabato 29 giugno, alle 20:30, il progetto dal titolo “La via Petrina – Il viaggio di san Pietro dalla Puglia a Roma”. Il primo evento si è tenuto all’interno della Cripta del Redentore, in via Terni. Si è trattato di una serata ad ingresso gratuito che, oltre alla visita guidata del sito, sarà arricchita dal reading teatrale “Petrus – Antichità e mutevole sorte dei tarantini”, a cura dell’attore Massimo Cimaglia che ha teatralizzato gli scritti di Giovan Giovine.
Ampio spazio sarà dato all’archeologia sperimentale “Vivi la storia” con il rituale de “La barca di San Pietro”. Il luogo di partenza è stato scelto per la presenza della fonte d’acqua che dal XVII secolo fu identificata come la fonte di Helios della leggenda petrina a Taranto.
L’appuntamento è il punto di partenza del progetto curato dalla cooperativa per i servizi archeologici Polisviluppo, che punta a vivere le tappe compiute da San Pietro durante il suo viaggio verso Roma nel I sec. d.C., a partire dal suo approdo in terra di Puglia. Info: 333.3716581 – 340.7641753.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche