13 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 13 Maggio 2021 alle 18:30:05

Spettacolo

Josemi Carmona e il suo flamenco in concerto al Tatà


Stasera sul palco dell’auditorium Tatà di Taranto, gli Amici della Musica in collaborazione con l’Accademia Tàrrega presentano in esclusiva nazionale uno dei maggiori virtuosi della chitarra spagnola Josemi Carmona.

 

Con il suo Flamenco Group, Carmona presenterà il suo nuovo spettacolo di musica e ballo flamenco nell’ambito della 69a Stagione Concertistica, organizzata sotto l’egida del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Puglia e del Comune di Taranto. Josemi Carmona, nato nel 1971 a Madrid, appartiene all’antica e ininterrotta tradizione del flamenco, trasferitagli dal padre, il grande chitarrista Pepe Habichuela e dalla madre, la bailaora (danzatrice flamenca) Amparo Bengala. Inizia a suonare giovanissimo partecipando al worldtour del padre con lo spettacolo “Flamenco Puro”. Nei primi anni ’90, forma a Madrid il gruppo di flamenco pop La Barberia del Sur e poi la leggendaria band di famiglia Ketama con la quale registra 14 dischi che vendono milioni di copie e vincono numerosi Grammy Awards.

 

Il grande virtuosismo di Josemi Carmona alla chitarra incanta da anni i pubblici di tutto il mondo e la sua incredibile creatività, nonché la sua storia personale e famigliare, gli hanno consentito di non rimanere semplicemente uno dei più importanti artisti del flamenco contemporaneo, ma di riconsiderare il suo ruolo di musicista “a tutto tondo”, per affrontare – e vincere – la sfida di ricollocare il flamenco all’interno del crogiolo della “world music” globale.

Nascono i suoi progetti con musiche diverse da quelle iberiche, grazie anche alle sue molteplici collaborazioni con grandi artisti, come Alejandro Sanz, Nina Pastori, Miguel Bosé, il grande chitarrista Paco De Lucia, Jorge Pardo, l’eccezionale bassista jazz Dave Holland, Carles Benavent, Rosario Flores, Chick Corea (uno dei pianisti più fecondi del jazz mondiale), Diego “El Cigala”, Jorge Pardo, Tomatito ecc..
I suoi progetti si generano spontaneamente senza “steccati” o preconcetti culturali, tra tradizione musicale spagnola, pop e hip hop, arrivando a comporre, produrre e suonare la colonna sonora della nuova campagna pubblicitaria di MacDonald’s in Spagna, o a realizzare la versione flamenca dell’aria “Nessun dorma” di Puccini.

 

A Taranto, il musicista madrileno presenterà il suo nuovo e “sanguigno” spettacolo di flamenco, con il grande bailaor (ballerino di flamenco) Davide Panagua, costruito sull’ultimo disco del suo Flamenco Group intitolato Las Pequenàs Cosa – Come le piccole cose che rendono bella la vita – nominato ai Latin Grammy¨ 2011 nella categoria Best Flamenco Record e rimasto ai vertici delle classifiche spagnole per diverse settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche