Spettacolo

“Scugnizza”: all’Orfeo arriva l’operetta


L’Associazione Musicale “Mario Costa” di Taranto insieme agli Amici della Musica “Arcangelo Speranza”, nell’ambito della 69a Stagione Concertistica organizzata sotto l’egida del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Puglia, della Provincia e del Comune di Taranto, realizzano finalmente un sogno, legato alla figura del grande musicista tarantino conosciuto in tutto il mondo.

Lunedì 11 marzo, presso il Teatro Orfeo di Taranto, alle ore 21.00 sarà rappresentata, nell’ottantesimo anniversario della “prima tarantina” che si tenne al Teatro Alhambra (prima messa in scena a Torino, 1922), l’operetta “Scugnizza”, musica di Mario Costa, libretto di Carlo Lombardo, nell’allestimento della Compagnia Italiana di Operette di Umberto Scida e Elena D’Angelo.

L’operetta è stata definita un “contrasto amoroso in salsa partenopea” e descrive, come in una cartolina, una Napoli degli anni ’20 del Novecento in cui si fronteggiano due sentimenti: l’amore della bella Salomè verso lo scugnizzo Totò e il riscatto dai drammatici problemi economici familiari che la ragazza raggiungerebbe attraverso il matrimonio con il ricco americano Mr. Toby, in una tenera commedia degli equivoci che alla fine si risolvono immancabilmente nel migliore e più giusto dei modi.

I famosi attori, cantanti e ballerini della Compagnia Italiana di Operette, che rinnovano ogni anno il loro amore per Taranto, torneranno ad incantare gli spettatori più esigenti con uno spettacolo delicato e d’altri tempi: quelli dell’operetta e del “cafè chantant”, di un teatro costruito sulla comicità, sul doppio senso garbato e mai volgare, e sui “numeri” di danza in cui le belle ballerine della Compagnia Italiana di Operette mostreranno tutte le loro doti artistiche.

La regia è dello stesso Umberto Scida, la direzione musicale di Maurizio Bogliolo, le coreografie sono di Monica Emmi. Info sul sito www.amici dellamusicataranto.it .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche