16 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 16 Aprile 2021 alle 12:00:44

Cronaca Spettacolo

Allevi in versione natalizia sul palco del Teatro Nuovo di Martina Franca

Il pianista porta in scena il suo “Hope Christmas tour”

Giovanni Allevi
Giovanni Allevi

MARTINA FRANCA – Mancano poche ore all’atteso concerto che venerdì, 13 dicembre, Giovanni Allevi terrà al Teatro Nuovo per il “Ghironda Winter Festival”. Dopo quella leccese (il pianista si esibisce al Teatro Politeama Greco questa sera), la tappa martinese è la seconda e ultima occasione per vedere all’opera, in Puglia, il grande musicista. Allevi porta a Martina Franca il suo “Hope Christmas tour”, concerto che prende il nome dal suo ultimo progetto musicale, album legato alla magia del Natale, nei negozi da metà novembre.

Accanto ad inediti da lui stesso composti, Allevi propone l’esecuzione di alcune tra le più famose melodie del Natale, in una originale rilettura per pianoforte, coro e orchestra sinfonica. Infatti, in quest’ultimo lavoro il pianista marchigiano affianca al pianoforte il canto, affidato per l’occasione al Coro dell’Opera di Parma e alla purezza delle voci bianche dei Pueri Cantores della Cappella Musicale del Duomo di Milano, il tutto sostenuto dalla pienezza avvolgente dell’Orchestra Sinfonica Italiana che in una veste del tutto inedita prevede anche l’accompagnamento della batteria. «C’è una spiritualità nuova ad attenderci.

Ed è nascosta nei meandri del passato antico, nella bellezza della Natura fuori dal tempo, nella nostra più fervida immaginazione», dice Allevi presentando questo progetto che racchiude anche tematiche di stretta attualità, tra ecologia e desiderio di ritrovare il bello nelle cose, come lo stesso titolo e la copertina dell’album suggeriscono. Oltre alle numerose opere inedite, un posto di rilievo è affidato all’interpretazione di capolavori per coro e orchestra tratti dal repertorio classico (Bach, Mozart, Händel), perché «non c’è futuro senza storia», sottolinea Allevi, che accanto ai tre grandi della musica antica affianca una rilettura originale di alcune delle più belle melodie del Natale con un tour che prosegue sino all’11 gennaio nei più importanti teatri italiani. Considerato Enfant terrible della musica classica contemporanea, Giovanni Allevi per le nuove generazioni è un autentico guru del rinnovamento della musica colta. Ha conseguito due diplomi con il massimo dei voti in Pianoforte al Conservatorio di Perugia e in Composizione al Conservatorio di Milano e una Laurea con lode in filosofia, con la tesi “Il vuoto nella fisica contemporanea”. Compositore, direttore d’orchestra e pianista, ha stregato con le sue note milioni di giovani: numerose sono le tesi di laurea a lui dedicate. Il suo Concerto per Pianoforte e Orchestra n.1 è inserito nella sezione Musica XXI sec. del Concorso Pianistico Internazionale Città di Cantù. L’Agenzia spaziale americana NASA gli ha intitolato un asteroide. Start ore 21,30. Biglietti a partire da euro 38,00 (esclusi i diritti di prevendita). Le prevendite sono disponibili presso Marangi Strumenti Musicali a Martina Franca e online sul circuito Vivaticket. Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi al seguente numero telefonico 080:4301150.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche