Spettacolo

Un volto nuovo a Taranto con arte e cultura


TARANTO – Ha preso il via stamattina il progetto culturale intitolato “Save the beauty- Taranto chiama Italia> Italia risponde”, promosso e organizzato dalla Galleria Rossocontemporaneo di Taranto. Il progetto è quello di ricominciare attraverso l’arte, dando nuovo volto ad una città martoriata da incerte prospettive sul futuro. Save The Beauty si propone come vera e propria sfida “non convenzionale”, atipica, giocata sulle argomentazioni della bellezza, della consapevolezza, della partecipazione attiva e collaborazione auspicabili nel mondo della cultura tutta e dell’arte contemporanea, nello specifico.

Un appello in difesa di un territorio che fu culla della civiltà magno greca in Italia e che oggi potrebbe ancora risplendere per le sue bellezze storico-artistiche. Una sfida, che nel rilancio del capoluogo ionico, e di un nuovo Rinascimento Culturale, possa replicarsi come Modello in ambiti differenti, o in un più ampio territorio nazionale, attraverso una fitta rete di interazioni e di collaborazioni Start up dell’evento è il “Taranto Day”, che si svolge da oggi a sabato: tre giornate significative all’insegna dell’arte. Una possibile Primavera per Taranto, che sarà fulcro e motore del progetto con una serie di iniziative culturali: visite guidate, presentazioni di libri e cortometraggi, proiezioni opere-video, teatro sperimentale, incontri e conferenze sull’arte (Info: savethebeauty.wordpress.com). Il Taranto day coinvolge tutto il territorio nazionale, con l’interazione di gallerie ed artisti, che hanno aderito moralmente al progetto. Le gallerie che prenderanno parte testimoniano, con la propria presenza, la coesione del mondo dell’arte contemporanea e la vicinanza a tematiche importanti come il “diritto alla vita”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche