25 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 25 Gennaio 2022 alle 22:11:00

Spettacolo

La “Fortuna” in due atti comici di De Filippo


La Compagnia teatrale “I Fuori Classe” presenta “La fortuna con la effe maiuscola”, due atti comici di Eduardo De Filippo e Armando Curcio per la regia di Felicia Salinari.

Giovanni Ruoppolo è un povero scrivano sposato con Cristina, assieme alla quale ha allevato l’orfano Erricuccio, che non perde occasione di mettersi in mezzo ai guai. Egli è, infatti, il messaggero segreto di una coppia di amanti che si incontrano nel condominio dove risiede, complice l’assenza di un marito geloso e cornuto.

Giunge un avvocato per pagare dei lavori a Giovanni, che digiuna ormai da tempo non avendo i soldi per fare la spesa, e gli propone un patto: centomila lire per legittimare un giovane, facendolo passare per proprio figlio. Giovanni accetta e corre a fare la spesa: arriva però un notaio a casa che notifica a Giovanni una grossa eredità a meno di non avere figli legittimi, che come clausola testamentaria risultavano essere gli eredi diretti.

Erricuccio vorrebbe avvisare il patrigno ma, colto dal marito geloso che aveva sorpreso la moglie adultera e ben sapendo che il giovane era suo complice, viene da lui bloccato e, minacciato a colpi di pistola, perde la parola dallo spavento. Non può così fermare il padre che legittima il giovane: quando Erricuccio riacquista la parola, è ormai tardi. I l giovane nuovo arrivato scopre la verità sull’eredità e decide bene di trattenerla. Dopo aver realizzato, in quattro anni di lavori teatrali, la scuola materna “Scuola della Pace” a Dorì (Burkina Faso), dallo scorso anno “I Fuori Classe” devolvono l’intero ricavato delle commedie per sostenere l’associazione nazionale di volontari Abio, operante presso il reparto di pediatria dell’Ospedale SS. Annunziata di Taranto, con l’acquisto di apposite strumentazioni sanitarie. Ringraziano, perciò, di tutto cuore il pubblico che parteciperà con generosi contributi volontari.

Lo spettacolo si terrà al teatro Tatà, sabato e domenica 15 e 16 giugno alle 20.30. Info. 099 7302899.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche