27 Febbraio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 26 Febbraio 2021 alle 16:29:51

foto di Vitello tonnato
Vitello tonnato

Tempo di preparazione: 50 minuti
Porzioni: 10 persone
Difficoltà: Media

 Ingredienti:

Vitello (magatello o girello) 800 g

Sedano 1 costa

Carote 1

Cipolle dorate 1

Aglio 1 spicchio

Vino bianco 250 g

Acqua 1,5 l

Alloro 1 foglia

Chiodi di garofano 3

Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai

Pepe nero in grani ½ cucchiaino

Sale fino 2 pizzichi

 

Ingredienti per la salsa:

Uova 2

Tonno sott’olio sgocciolato 100 g

Acciughe sott’olio 3 filetti

Capperi sotto sale 5 g

Frutti di cappero per decorare q.b.

Preparazione
Per preparare il vitello tonnato, iniziate dalla pulizia delle verdure che serviranno per cuocere la carne. Lavatele, quindi pelate la carota e spuntatela, tagliatela in pezzi. Poi eliminate le estremità dal sedano e tagliate anch’esso in pezzi. Sbucciate la cipolla e dividetela in 2 parti. Man mano raccogliete gli ingredienti in una ciotola e aggiungete anche l’aglio intero, senza camicia.In una pentola capiente mettete il pezzo di girello, le verdure tagliate, la foglia di alloro, 2-3 chiodi di garofano e i grani di pepe nero.Versate il vino bianco e poi l’acqua che dovrà coprire il tutto. Unite due pizzichi di sale e poi l’olio . Accendete il fornello e attendete che raggiunga il bollore, dopodiché, man a mano eliminate la schiuma che affiorerà in superficie . Poi chiudete col coperchio e abbassate leggermente la fiamma lasciando cuocere circa 40-45 minuti. Recuperate 1/3 del brodo ottenuto e lasciatelo restringere a fiamma alta per una decina di minuti. Intanto passate a preparare le uova sode. .Quando saranno rassodate scolatele e una volta raffreddate, sgusciatele e tagliatele. Unite gli spicchi d’uovo nella ciotola con le verdure e anche il tonno sgocciolato, le acciughe sott’olio e i capperi dissalati infine aggiungete un po’ di brodo. Utilizzate il frullatore ad immersione e aggiungete altro brodo al bisogno. Affettate la carne disponete le fettine in un piatto da portata e versate nel mezzo la crema ottenuta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche