22 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Aprile 2021 alle 15:06:21

foto di Vellutata di finocchi
Vellutata di finocchi

Tempo di preparazione: 60 minuti
Porzioni: 4
Difficoltà: Media

 Ingredienti:

Finocchi 960 g

Zafferano (1 bustina) 0,125 g

Brodo vegetale 200 ml

Olio extravergine d’oliva 40 g

Sale fino q.b.

Pepe nero q.b.

Panna fresca liquida 50 ml

Scalogno 40 g

 

Ingredienti per condire:

Finocchietto selvatico q.b.

Grana Padano DOP da grattugiare q.b.

Panna fresca liquida q.b.

Preparazione
Per realizzare la vellutata di finocchi iniziate preparando il brodo vegetale lavando i finocchi.

Sbucciate lo scalogno e tritatelo con il coltello. In un tegame scaldate l’olio di oliva, poi unite lo scalogno fatelo rosolare per 10 minuti. Unite i finocchi fateli saltare per 7-8 minuti, poi salate, pepate e bagnate con il brodo vegetale.

Proseguite la cottura per altri 10 minuti, poi aromatizzate con lo zafferano e con un mixer ad immersione riducete ad una purea i finocchi. Filtrate la vellutata di finocchi attraverso un colino per ottenere una crema più liscia poi versate nuovamente la vellutata nel tegame. Aggiungete la panna fresca liquida e fate addensare ancora sul fuoco per 5 minuti. Una volta pronta, versate la vellutata di finocchi nei piatti e guarnite a piacere con un filo di panna fresca, del formaggio grattugiato e foglioline di finocchietto selvatico

 

la cuoca consiglia

Si consiglia di conservare la vellutata di finocchi in frigorifero per 1 giorno al massimo.  E’ possibile congelare la vellutata se avete utilizzato ingredienti freschi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche