14 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 14 Aprile 2021 alle 15:33:27


Tempo di preparazione: 45 minuti

Porzioni: 40 biscotti

Difficoltà: Media

 

 

Ingredienti:

Farina integrale 350 g

Burro freddo 150 g

Zucchero muscovado 150 g

Scorza di limone 1

Uova (circa 2) 110 g

 

 

Preparazione

 

Per preparare i biscotti integrali iniziate ad occuparvi della frolla: versate in un mixer la farina integrale, lo zucchero muscovado e il burro freddo di frigorifero tagliato a cubetti.

Azionate le lame fino a frullare il tutto e fino ad ottenere un composto sbricioloso, poi trasferitelo su una spianatoia.

Aggiungete la scorza del limone grattugiata e le uova leggermente sbattute.

Iniziate ad impastare velocemente con le mani giusto il tempo di ottenere un panetto uniforme, ma senza scaldare troppo l’impasto.

Avvolgetelo quindi nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per 1 ora. Dopodichè infarinate leggermente la spianatoia e stendete la vostra frolla fino ad ottenere uno spessore di circa 1 cm.

A questo punto utilizzate un coppa pasta del diametro di 5 cm intagliate i vostri biscotti e trasferiteli su una leccarda foderata di carta forno, aiutandovi con una spatolola, distanziandoli leggermente. Una volta riempita l’intera teglia cuocete i biscotti in forno statico preriscaldato a 170° per 15-17 minuti (potete provare a cuocere in forno ventilato sempre a 170° per 12 minuti circa).

Appena cotti, sfornateli, attendete qualche minuto e trasferiteli su una gratella per farli raffreddare completamente.

Nel frattempo impastate rapidamente gli scarti di frolla e continuate a preparare gli altri biscotti integrali per poi cuocerli come indicato precedentemente; in tutto otterrete circa 40 biscotti. Non vi resta quindi che servirli per la colazione o la merenda.

 

 

 

la CUOCA CONSIGLIA

Essendo realizzati interamente con farina integrale questi biscotti tendono ad assorbire molto l’umidità; una volta freddi è necessario conservarli in una scatola di latta per 2-3 giorni al massimo, dopo potrebbero perdere in fragranza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche