23 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 23 Settembre 2021 alle 12:59:00

foto di Pastiera nocciole e cacao
Pastiera nocciole e cacao

Tempo di preparazione: 60 minuti

Porzioni: 4

Difficoltà: Media

 

Ingredienti:

Farina “00” 230 g

Farina di nocciole 70 g

Zucchero a velo 140 g

Burro freddo di frigo 115 g

Pasta di nocciole 30 g

Cacao amaro in polvere 10 g

Uova 1

Baccello di vaniglia 1

Sale fino 1 pizzico

Ingredienti per la Crema:

Ricotta vaccina 250 g

Grano per pastiera 250 g

Zucchero 350 g

Burro 30 g

Gocce di cioccolato fondente 50 g

Cedro 50 g

Latte intero 200 ml

Acqua di fiori d’arancio 25 ml

Uova 3

Baccello di vaniglia 1

Scorza di limone non trattato 1

Scorza d’arancia non trattata 1

 

 

Preparazione

Versate nel mixer la farina setacciata, lo zucchero a velo e il burro freddo di frigo a pezzi azionatelo per realizzare un composto sabbioso, quindi aggiungente la farina di nocciole. Trasferite il composto su un piano di lavoro e create la classica forma a fontana: al centro ponete uovo, semi del baccello di vaniglia e sale. Poi versate anche la pasta di nocciole e impastate, spolverizzate il panetto di frolla con il cacao amaro. Lavorate l’impasto per amalgamare il cacao. Nel frattempo dedicatevi al ripieno: ponete in freezer le gocce di cioccolato, mentre in un tegame scaldate il latte a fuoco dolce e sciogliete al suo interno il burro; grattugiate la scorza di un limone unite il grano cotto e mescolate con una spatola: fate cuocere fino ad ottenere una crema densa versatela in una ciotola e lasciate intiepidire. Ora ponete nel mixer la ricotta setacciata con la scorza di limone, le uova e lo zucchero, versateli insieme all’acqua di fiori d’arancio, alle scorze di arancia candite e quelle di cedro, per ultimo aggiungete anche la crema di grano; riprendete il panetto di frolla e stendetelo con un mattarello. Fate aderire la pasta frolla al fondo e ai bordi, versate all’interno la crema. Potete cuocere la pastiera in forno statico preriscaldato a 180° per 50 minuti (160° per 40 minuti).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche