06 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 06 Maggio 2021 alle 15:58:04

foto di Tagliatelle con i ravanelli
Tagliatelle con i ravanelli

Tempo di preparazione: 30 minuti

Porzioni: 4

Difficoltà: Facile

 

Ingredienti:

Tagliatelle 5 cereali e uova 250 g

Ravanelli 100 g

Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 30 g

Mandorle pelate 20 g

Olio extravergine d’oliva 20 g

Basilico 1 ciuffo

Panna fresca liquida 50 g

Sale fino q.b.

Pepe nero q.b.

 

 

Preparazione

Avete comprato dei ravanelli al mercato e non sapete come utilizzarli? Vi lascio qui una ricetta anti-spreco, si tratta della pasta con i ravanelli in cui si utilizzano sia i ravanelli che le foglie dal gusto delicato per realizzare una gustosa crema.

Per preparare la pasta con i ravanelli per prima cosa tagliate via le foglie di ravanelli che vi serviranno per realizzare la crema (serviranno circa 30 g di foglie), sciacquatele e asciugatele, infine versatele nel boccale di un mixer. Poi aggiungete la panna fresca,

il Parmigiano grattugiato, le mandorle pelate e l’olio.

Quindi inserite il mixer e frullate il tutto. Ottenuta questa crema, tenetela in disparte. Mettete sul fuoco una pentola con l’acqua salata, servirà per la cottura della pasta. Pulite anche i ravanelli e tagliateli a rondelle sottili circa 3 mm, teneteli da parte.

Cuocete le tagliatelle e non appena mancheranno circa 2 minuti dalla fine della cottura, indicata sulla confezione, versate la crema in padella e unite un mestolo d’acqua della pasta. Poi profumate con il basilico spezzettato a mano e lasciate scaldare a fuoco medio basso per alcuni istanti.

Quindi scolate la pasta nel pesto e mescolate aggiungendo altra acqua al bisogno per risottare la pasta fino ad ultimarne la cottura. A fine cottura versate un ultimo giro d’olio,

mescolate e infine impiattate guarnendo con le rondelle di ravanelli e aromatizzate con un pizzico di pepe nero . Ecco pronta la vostra pasta con i ravanelli: non vi resta che servirla ben calda.

Consigliamo di consumare subito la pasta con i ravanelli, ma se preferite potete conservarla in frigorifero per un paio di giorni. Stessa cosa per la crema, tenetela in frigorifero coperta con abbondante olio. Al posto del basilico, potete usare del prezzemolo. Invece se desiderate rendere più gustosa la vostra pasta al pesto di ravanelli basterà aggiungere delle scaglie di ricotta salata grattugiate al momento sui piatti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche