23 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Giugno 2021 alle 16:09:36

foto di Uova alla contadina
Uova alla contadina

Tempo di preparazione: 20 minuti

Porzioni: 4

Difficoltà: Facile

 

 

Ingredienti:

Uova 4

Passata di pomodoro 300 g

Tomini 130 g

Rosmarino 3 rametti

Olio extravergine d’oliva q.b.

Sale fino q.b.

Pepe nero q.b.

 

 

Preparazione

 

Uova alla contadina un secondo piatto ma a dire il vero potrebbe anche essere un piatto unico facile da preparare, semplice negli ingredienti e nella realizzazione e davvero buonissimo.

Una rustica teglia condita generosamente con passata di pomodoro che avvolge le uova, aromi a piacere, uno strato filante di formaggio e il gioco è fatto, le uova non sono mai state così saporite!

Le uova alla contadina sono un piatto frugale e non si contano le varianti custodite dalle famiglie che ne arricchiscono il gusto in modo sempre nuovo: c’è chi le prepara in padella, chi omette il formaggio o chi insaporisce con la cipolla, unica regola è che le uova siano intere, per il resto lasciatevi trasportare dal gusto e dalla fantasia!

Pe realizzare le uova alla contadina per prima cosa tagliate a cubetti il tomino, quindi prendete una pirofila da forno distribuite un primo strato di passata di pomodoro sul fondo, condite con un filo d’olio.

Ora adagiate nella teglia un uovo alla volta per aiutarvi consigliamo di rompere l’uovo a parte in una ciotolina facendo attenzione a mantenere intatto il tuorlo.

Adagiate le 4 uova una accanto all’altra e distribuite la restante parte di passata di pomodoro  salate e pepate.

Aggiungete i cubetti di tomino e profumate con i rametti di rosmarino.

Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 20-25 minuti, a seconda del grado di cottura delle uova desiderato. Trascorso il tempo di cottura, sfornate le vostre uova alla contadina e servitele calde.

Potete conservare le uova alla contadina in frigorifero per un paio di giorni al massimo.

Sconsigliamo la congelazione.

In alternativa ai tomini potete utilizzare altri formaggi come il brie, la fontina o la provola.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche